Attualità

Domenica 17 ottobre torna “All’Ospedale di corsa”, camminata non competitiva organizzata da Giocamico e Noi per Loro

Partenza e arrivo in Cittadella con tappa all’Ospedale dei bambini. Registrazione online e possibilità di partecipare anche a distanza condividendo sui social le foto della corsa #allospedaledicorsa2021

Torna "All'Ospedale di corsa", la camminata non competitiva di 7,5 km organizzata dalle associazioni di volontariato Giocamico e Noi Per Loro. Un modo per stare insieme e sostenere la raccolta fondi volta a sviluppare RADIO R.O.B., la web radio dell'Ospedale dei Bambini per dare voce ai pazienti, alle famiglie e agli operatori.

La corsa si svolgerà domenica 17 ottobre con partenza dal Parco Cittadella alle ore 9.30 per raggiungere il padiglione "Pietro Barilla" dove, alle ore 10.30, ad accogliere i partecipanti saranno presenti l’assessore alla Sanità del Comune di Parma Nicoletta Paci, il direttore generale dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Massimo Fabi, la direttrice della Pediatria e Oncoematologia Patrizia Bertolini e i presidenti di Giocamico Corrado Vecchi e di Noi per Loro Nella Capretti. 

E' possibile partecipare anche a distanza condividendo le foto della corsa sui canali social con l'hashtag #allospedaledicorsa2021.

La donazione minima richiesta è di 10 € per i partecipanti con più di 14 anni (i minori partecipano gratuitamente). La registrazione è possibile solo tramite la piattaforma Eventbrite.

Alla camminata non competitiva possono partecipare tutti con obbligo di green pass per i maggiori di 12 anni. Gli operatori di Noi per Loro odv e Giocamico odv sono a disposizione per info e chiarimenti (Noi per Loro odv cell. e WhatsApp 3890460533 oppure info@noiperloro.it - Giocamico odv giocamico@giocamico.it)

Che cos’è Radio ROB

RADIO R.O.B. una nuova stazione radio-podcast dove i protagonisti sono i piccoli e grandi pazienti ricoverati all'Ospedale dei bambini di Parma. L’iniziativa, nata da un’idea dell’associazione Giocamico, ha preso fiato grazie alla collaborazione con Noi per Loro e al sostegno dei tanti che hanno creduto nel progetto. Un progetto che ha l’intento di  dar voce, appunto, a chi deve trascorrere un periodo più o meno lungo in ospedale.

Per fare questo è stata creata una postazione radio portatile con un iPad quale mixer regia, cuffie e microfoni che viene spostata all’occorrenza nella camera del protagonista della puntata. A coordinare le attività di Radio ROB gli operatori di Giocamico Stefano Capretto, Francesca Bianco, Elena Araimo e Silvia Giuberti.

Tante sono i piccoli-grandi protagonisti che hanno creato le diverse puntate che potrete ascoltare alla pagina Facebook di Radio ROB Radio Ospedale Bambini (@radiorobparma) e sul sito di Giocamico.it > Cosa facciamo > I progetti speciali > Radio R.O.B. https://www.giocamico.it/giochiamo-insieme/i-progetti-speciali/radio-r-o-b-radio-ospedale-bambini.html oppure su spotify (my name is r.o.b.)
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Domenica 17 ottobre torna “All’Ospedale di corsa”, camminata non competitiva organizzata da Giocamico e Noi per Loro

ParmaToday è in caricamento