Donazione del Cral Tep alla Pubblica Assistenza per migliorare l'equipaggiamento delle ambulanze

La donazione consiste in due sedie portantine e alcuni lacci tourniquet

La settimana scorsa l’Assistenza Pubblica Parma Onlus ha ricevuto una donazione da parte del Cral Tep in ricordo di Claudio Monica, ex dipendente Tep e persona molto presente nel mondo del volontariato. La donazione, che consiste in due sedie portantine e alcuni lacci tourniquet che andranno a incrementare l’equipaggiamento delle ambulanze dell’ente di volontariato dell’Oltretorrente, è avvenuta in segno di riconoscenza per quanto la Pubblica fa quotidianamente per la comunità.

Alla cerimonia di consegna, erano presenti i rappresentanti del circolo aziendale, i famigliari di Claudio Monica, scomparso all’inizio dell’anno, Luca Bellingeri e Filippo Mordacci, rispettivamente presidente e comandante del corpo militi volontari della Pubblica. «È un onore e un piacere – afferma Cristian Locorriere, presidente del Cral Tep - contribuire concretamente a migliorare la qualità del servizio delle ambulanze della città. Claudio è sempre stato molto attivo nel campo della solidarietà e perciò abbiamo deciso, in sua memoria, di donare alla Pubblica questi nuovi presidi».

«Questi doni per noi sono molto importanti – afferma il Luca Bellingeri, presidente della Pubblica – perché la sedia portantina è lo strumento che, insieme alla barella, viene maggiormente usato dai nostri volontari durante il servizio, in quanto le persone che hanno bisogno dell’ambulanza hanno spesso problemi di deambulazione. Il laccio tourniquet è un vero e proprio salvavita e, per questo, ringrazio davvero di cuore il Cral Tep».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Al di là dei ringraziamenti - conclude Filippo Mordacci, comandante del corpo militi volontari in Assistenza Pubblica - ci tengo a dire che il Cral Tep sta partecipando alla prossima messa in servizio di qualcosa di nuovo per i cittadini di Parma. Da oggi il laccio tourniquet, non solo sarà a disposizione dell’automedica, ma sarà presente anche sulle nostre ambulanze. Questo è un grande traguardo e ringrazio il Cral Tep per averlo reso possibile nel ricordo dell’amico Claudio».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Pilastrello, auto esce di strada: muore il conducente 51enne

  • Maestra parmigiana litiga su Twitter con un fumettista: poi si incontrano e lo sposa

  • Fase 2: ecco cosa si potrà fare (e cosa no) dal 3 giugno

  • Coronavirus: a Parma un morto e 4 nuovi casi

  • Coronavirus, Venturi choc: "Non si può chiudere un intero paese quando non ce n'è alcun bisogno"

  • Emergenza Covid-19, 100 carabinieri contagiati: un militare di Noceto è deceduto

Torna su
ParmaToday è in caricamento