rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Attualità

Dottorato Honoris Causa in Ingegneria Chimica a Giuseppe Bellussi

Dall’Università di Parma alla sua formazione in Germania: come studente di dottorato in Ingegneria Fisica al Politecnico di Paderborn. Riceverà il riconoscimento dal Politecnico di Torino

Il Rettore del Politecnico di Torino, Guido Saracco, conferirà il Dottorato Honoris Causa in Ingegneria Chimica all’ingegner Giuseppe Bellussi per l'importante contributo dato all’innovazione nei processi per la produzione di prodotti chimici e allo sviluppo di tecnologie per la difesa dell’ambiente, attraverso la ricerca di nuovi materiali catalitici e la concezione di soluzioni ingegneristiche avanzate. 

Giuseppe Bellussi si è laureato in Chimica nel 1978 all’Università di Parma e ha arricchito la sua formazione in Germania come studente di dottorato in Ingegneria Fisica al Politecnico di Paderborn e al centro ricerca e sviluppo dell’agenzia europea Euratom di Karlsruhe. Nel 1981 entra in Eni, iniziando una lunga carriera nel settore ricerca e sviluppo, che lo ha visto gestire progetti che riguardano la chimica e i processi di raffinazione, la conversione del gas, la valorizzazione degli olii pesanti e la transizione energetica. I suoi rilevanti risultati applicativi gli hanno permesso di crescere fino alla posizione di Senior Vice President di Eni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dottorato Honoris Causa in Ingegneria Chimica a Giuseppe Bellussi

ParmaToday è in caricamento