rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Attualità

È positiva al covid ma va al supermercato con il bus: 58enne denunciata

La donna ha violato la quarantena per andare a fare spesa alla Lidl di via Flemign: bloccata dai poliziotti

Nonostante fosse positiva al covid-19 è uscita di casa, violando quindi la quarantena, e ha preso l'autobus per andare al supermercato a fare spesa. Una donna moldava di 58 anni è stata bloccata dai poliziotti delle volanti che stavano effettuando alcuni controlli a bordo dei mezzi di trasporto per verificare il possesso del green pass da parte dei viaggiatori.

Per lei è scattata una denuncia per violazione della quarantena obbligatoria per positività al covid-19. La donna, che ha riferito di essere uscita di casa volontariamente e di aver preso il bus per andare alla Lidl in via Fleming per l'acquisto di alcuni generi alimentari al supermercato, si è giustificata dicendo che non pensava di poter essere contagiosa visto che si era sottoposta a due dosi di vaccino ed era un attesa della dose booster. La donna indossava la mascherina Ffp2 ma per precauzione è stata isolata e poi trasportata con un'ambulanza al proprio domicilio.

      

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È positiva al covid ma va al supermercato con il bus: 58enne denunciata

ParmaToday è in caricamento