Ecco il nuovo sistema di carpooling aziendale che coinvolge 40 mila persone

Al progetto hanno aderito realtà come Barilla, Crèdit Agricole e Glaxo, Davines e Bormioli

Presentato oggi il nuovo sistema di carpooling aziendale che coinvolge 40.000 persone tra dipendenti e studenti universitari. "Bisogna pensare a questa iniziativa come inserita in un sistema, ad una rivoluzione in senso culturale ad una riforma della mobilità di Parma che porti una nuova gamma di modi di muoversi rispettosi dell'ambiente. L'utilizzo di piattaforme, lo vediamo dalle esperienze di altre città, sono molto economiche, divertenti, un bel modo di spostarsi insieme".  Ha illustrato l'Assessore Tiziana Benassi. 

Si chiama UP2GO ed è un’applicazione per condividere viaggi da e verso il lavoro o l’università. Il circuito - a cui già aderiscono importanti realtà come Barilla, Crèdit Agricole e Glaxo - si allarga al Comune di Parma, Davines e Bormioli. Un importante risultato nelle politiche di spostamento casa-scuola e casa-lavoro raggiunto grazie al lavoro di squadra dei Mobility Manager, una rete locale forte e capillare, che da tempo sta lavorando su questi temi. 

 Aderire ad UP2GO e scegliere di condividere il viaggio con chi si registra al circuito oltre che essere un’esperienza piacevole, fa risparmiare sulle spese, incide positivamente sull’inquinamento e sulla congestione del traffico. E premia. Premia chi condivide il viaggio in auto - accumulando punti e accedendo al sistema premiante - e chi si muove a piedi e in bici in città. 

"Già nel 2012 nel primo discorso come consigliere comunale" ha ricordato il Vice Sindaco Marco Bosi "avevo detto che Parma sarebbe diventata la città dell'essere e non dell'avere. L'auto è stato uno status symbol per molto tempo. Le città europee cui guardiamo hanno già sovvertito questo sistema di valori. Come Comune di Parma, in virtù della mia delega al Personale dell'Ente, vediamo nell'adesione al progetto UP2GO un elemento di un più ampio progetto di welfare aziendale, sia un passo verso quello che vorremmo diventasse la mobilità di Parma". 

 “Condividere il viaggio con un collega o un vicino può essere divertente, conveniente e premiante! I comportamenti sostenibili fanno bene non solo all’ambiente - meno macchine, meno traffico, meno inquinamento - ma anche alle persone e al portafoglio. Con UP2GO puoi fare nuove amicizie, alleggerire le spese di trasporto e accumulare punti che ti premiano. Invito i dipendenti delle aziende aderenti al circuito e gli studenti universitari a provarla. E ringrazio i Mobility Manager aziendali - con i quali abbiamo collaborato in questi mesi per costruire una rete solida e soluzioni efficaci per gli spostamenti - per gli ottimi risultati raggiunti.” Ha aggiunto l'Assessora Benassi.

 "Per favorire l'utilizzo della mobilità condivisa è fondamentale introdurre un sistema premiante. Uno stimolo che aumenta molto i numeri degli utenti della piattaforma che ricompensa i comportamenti green dei cittadini mettendosi in rete con aziende ed esercenti del territorio e valorizzando le scelte green di entrambi con una serie di premi e di scontistiche" ha illustrato Andrea Tommei di UP2TOGO.   

UP2GO è una società prevalentemente al femminile fondata da sei socie emiliane provenienti da settori professionali differenti (ICT; Finance, Farmaceutico), unite dalla passione per l’innovazione e dal desiderio di proporre uno strumento sostenibile di mobilità. 

UP2GO è una app di carpooling. Tradotto in italiano "co(n)vetturaggio", cioè un auto di gruppo, che effettua un viaggio condiviso. Il carpooling vuole ridurre i costi del trasporto e contribuisce alla cosiddetta mobilità sostenibile.  

La app di carpooling è già operativa a Parma per i dipendenti di Barilla, Crèdit Agricole e Glaxo e allargherà presto la sua esperienza anche a Comune di Parma, Dàvines e Bormioli. Un percorso che vuole trasformare il paradigma della mobilità promuovendo un cambiamento culturale. 

UP2GO propone una Piattaforma per il carpooling di Comunità che include Aziende, Enti pubblici, Associazioni. La chiave di UP2GO è infatti la versatilità con cui si adatta ai diversi tipi di comunità, alle differenti necessità di spostamenti casa-lavoro, casa-Università, frequenze ai corsi sportivi, partenze dalle stazioni ferroviarie, o partecipazione ad eventi pubblici. 

UP2Go segue ogni necessità e riuscendo a mantenere un alto grado di sicurezza per gli utilizzatori, in quanto non è permesso l’accesso a utenti esterni alla comunità stessa (quindi si viaggia insieme a colleghi dipendenti della stessa azienda o ente). Con l’app dedicata (iOS, Android) i membri di una stessa Comunità possono condividere i tragitti in auto grazie a un sistema di match istantaneo, al fine di migliorare la sostenibilità ambientale ed economica degli spostamenti, pur continuando a muoversi in modo semplice, sicuro e piacevole.  

Nelle aziende i Mobilty Manager di Area stanno promuovendo l'utilizzo del servizio e diffondendo anche un sistema di premialità che lo possa incentivare. Con spostamenti sostenibili i viaggiatori vengono inseriti in un sistema di "ricompensa" dove ad ogni viaggio accumulano crediti che poi si trasformano in regali.  

Tecnicamente la App permette di inserire percorsi multipli, memorizzabili e personalizzabili e dispone di un sistema di check in/check out per certificare i viaggi effettuati. Le auto visualizzano la CO2 risparmiata,  ed elaborano una reportistica per il cliente (es. numero di viaggi condivisi/crediti guadagnati/CO2 risparmiata). Le aziende aderenti hanno previsto anche premialità indirizzate anche ai dipendenti che rinunciano all'auto a favore della bicicletta per gli spostamenti da e verso il posto di lavoro. Nell’insieme, gli elementi di intuitività, gamification e rewarding hanno l’obiettivo di aumentare la sensibilità ambientale delle Comunità e diminuire il traffico veicolare che incide negativamente sulla qualità dell’aria e sulla sicurezza stradale.   

UP2GO ha ottenuto importanti riconoscimenti in ambito nazionale ed internazionale:  Premio Europeo We Hubs, finalista al Premio Cambiamenti di CNA e al concorso Donna e Lavoro Startup. Il team è inoltre membro dell’Osservatorio della Mobilità Sostenibile e attivo in tavoli di discussione ed eventi legati ai temi della mobilità sostenibile e delle smart cities.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Dal 3 dicembre torna la zona gialla: tutte le regole per il Natale 2020

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • "Parma potrebbe tornare presto in zona gialla"

  • Pizzarotti: "Da venerdì torneremo in zona gialla"

Torna su
ParmaToday è in caricamento