menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ecco la nuova pattuglia ciclistica della polizia Locale

Il progetto è il frutto del finanziamento del progetto nazionale “Scuole Sicure” a cui ha aderito la città di Parma

Questa mattina in piazza Garibaldi il sindaco Federico Pizzarotti, l'assessore alla Sicurezza Cristiano Casa e il Comandante della Polizia Locale di Parma Roberto Riva Cambrino hanno presentato la nuova pattuglia ciclistica della Polizia Locale. La pattuglia ciclistica, formata da 9 elementi e dotata di 6 biciclette completamente attrezzate, è il frutto del finanziamento del progetto nazionale “Scuole Sicure” a cui ha aderito la città di Parma. 

Il corso, tenuto dall'Accademia italiana Pattuglia in Bicicletta, attraverso il tutor Mauro Di Gregorio, ha reso in possesso del brevetto “operatori di pattuglia velomontata” 9 agenti del corpo di PL di Parma, che è così diventato il più dotato in questo genere di servizio in Italia.
“Questa nuova pattuglia – ha detto il sindaco Federico Pizzarotti – rappresenta un passo significativo nella programmazione e riorganizzazione dei servizi, indirizzati sempre più verso la pedonalizzazione e verso una maggior prossimità sul territorio: siamo convinti che la presenza dinamica ed efficace di agenti in bicicletta possa anche trasmettere una percezione di sicurezza e controllo utile e apprezzabile dai cittadini”.

polizia-locale-pattuglia-ciclistica-biciclette-2

“La pattuglia ciclistica – ha commentato l'assessore alla Sicurezza Cristiano Casa - rappresenta un ulteriore passo avanti verso l’obiettivo di avere la Polizia Locale sempre più vicina alla gente. E’ fondamentale essere nei parchi, nei quartieri, nelle strade, a contatto con i parmigiani e con i commercianti della città, per raccogliere segnalazioni e ovviamente per intervenire laddove necessario con tempestività ed efficacia. Ringrazio il Comandante Riva Cambrino per avere portato e sviluppato questo progetto, l’Accademia Italiana Pattuglia in Bicicletta per la formazione svolta, ma soprattutto un ringraziamento va ai 9 agenti di Polizia Locale che, su base volontaria, hanno deciso di far parte di questo nuovo gruppo. A loro auguro un buon lavoro sulle strade di Parma”. 

“Con la pattuglia velomontata – ha sottolineato il Comandante della Polizia Locale di Parma Roberto Riva Cambrino – viene portato avanti il primo ciclo di impegni che con il mio arrivo mi ero assunto. Credo che in questo anno impegnativo sia da riconoscere l'impegno e la dedizione che la Polizia Locale di Parma ha posto nel crescere e nel cambiare pelle, nello stare al passo non solo con i tempi ma anche con le esigenze più estreme. Il Corpo, alla vigilia del suo bicentenario, si presenta come una realtà viva e vitale e, come sempre, sicuro punto di riferimento per la città, per l'amministrazione e per i cittadini”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zone rosse e arancioni per altri due mesi: Parma a rischio

Attualità

Temporali e piene dei fiumi: allerta rossa nel parmense

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 5 morti e 52 nuovi casi

  • Cronaca

    Coronavirus. Nessuna zona "rosso scuro" per l'Emilia-Romagna

  • Sport

    Dal lockdown non sai più vincere: Parma, che ti è successo?

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento