rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Attualità

Tre ecografi portatili, nuova donazione del Rotary all’Ausl

Gli strumenti impiegati nella medicina territoriale nelle Case della Salute e Case della Comunità del Distretto di Parma

Nuova donazione del Distretto 2072 Emilia-Romagna e Repubblica di San Marino del Rotary International per l’Azienda USL di Parma, nell’ambito dell’iniziativa concordata tra i Rotary club distrettuali. Si tratta di tre sonde ecografiche wireless con tablet portatile, del valore complessivo di 16.500 euro, indicate per accertamenti diagnostici di patologie prevalentemente cardiache e polmonari. Le nuove attrezzature sono particolarmente utili per il medico, chiamato a fare una diagnosi differenziale e quindi a garantire rapidamente e con maggiore appropriatezza interventi diagnostico-terapeutici.

La nuova strumentazione viene messa a disposizione della medicina territoriale, con prevalente impiego nelle Case della Comunità del Distretto di Parma. In particolare, considerate anche le caratteristiche tecniche, gli ecografi saranno utilizzati da diversi medici specialisti: cardiologi, neurologi, endocrinologi e medici palliativisti. La qualità dell’immagine, unita alla maneggevolezza consentono l’impiego di queste apparecchiature anche per le visite a domicilio o in struttura protetta. Gli ecografi possono trasmettere dati e immagini a distanza e assicurano un utilizzo flessibile in relazione alla casistica prevalentemente trattata dai medici specialisti sopra citati: il professionista sanitario potrà contare così su un’attrezzatura compatta e facile da trasportare e al contempo in grado di migliorare l’accuratezza diagnostica.

Questa nuova donazione completa quella avvenuta a inizio anno, quando erano stati consegnati all’Azienda sanitaria altri due ecografi portatili, già utilizzati per analoghe finalità. Oggi alla cerimonia per la consegna delle apparecchiature sono presenti per l’Azienda USL, Massimo Fabi, Commissario Straordinario, Antonio Balestrino, Direttore del Distretto di Parma, Medici specialisti di diverse discipline; Valentina Dell’Aglio, Assistente del Governatore del Distretto del Rotary 2072 Emilia-Romagna e Repubblica di San Marino, Salvatore David, Presidente della Commissione Sanità e Telemedicina del Rotary Club Parma ed i Presidenti dei Rotary club dell’Area Emiliana 2 degli anni rotariani 21/22 e 22/23.

DICHIARAZIONI

"Ringraziamo moltissimo il Rotary nelle sue varie articolazioni sia locali che regionali per questa nuova donazione - afferma il commissario straordinario dell'Azienda usl di Parma, Massimo Fabi - Il vostro sodalizio è da tanto tempo un nostro interlocutore privilegiato, a supporto delle attività assistenziali per le quali ancora una volta ha saputo intercettare i bisogni in modo puntuale ed efficace"

"La donazione di oggi permette di migliorare ulteriormente le cure domiciliari - sostiene il direttore del Distretto di Parma, Antonio Balestrino -, perchè consente di utilizzare l'ecografo a casa dei pazienti o nelle strutture dove sono ospitati, con efficienza e tempismo. Si pensi a quanto può essere utile questa strumentazione per la prestazione degli specialisti all'interno delle case protette, che solo nel distretto di Parma ospitano oltre 800 persone"

"Siamo onorati della possibilità di donare ancora una strumentazione diagnostica così utile, e questo onore è testimoniato dalla presenza oggi di tutti i presidenti dei Rotary club dell'Area emiliana 2 degli ultimi anni. Le tre sonde di oggi completano la donazione iniziata nel marzo scorso con la consegna all'Ausl delle prime due", dice Valentina Dell'Aglio, assistente del Governatore del distretto Rotary 2072 Emilia-Romagna e Repubblica di S.Marino

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre ecografi portatili, nuova donazione del Rotary all’Ausl

ParmaToday è in caricamento