rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Attualità

Famiglia sfrattata, gara di solidarietà dei lettori: arrivano due offerte di lavoro per i genitori

Dopo la pubblicazione dell'articolo molti lettori hanno mostrato solidarietà a Bahari Toufik e Mursia ltaief, costretti a vivere in strada con le due figlie di uno e due anni

La storia della famiglia di Bahari Toufik e Mursia ltaief, papa e mamma di due bambine - costretti a vivere in strada dopo lo sfratto del 16 ottobre, ha provocato le reazioni dei lettori che hanno espresso solidarietà alla famiglia. Ai due genitori sono arrivate anche altrettante proposte di lavoro dai responsabili di due realtà produttive di Parma: un modo concreto per cercare di dare una prospettiva alla famiglia che, attualmente, non ha una soluzione abitativa in vista.

Bahari infatti lavora part-time mentre la moglie Mursia si occupa delle due figlie piccole, di uno e due anni. Dopo che ieri, 15 novembre, abbiamo parlato di loro, due lettori si sono fatti avanti: dalla redazione abbiamo messo in contatto le persone che offrono lavoro con i due genitori. Un gesto di solidarietà dalla comunità parmigiana che, anche in questo caso, si è mostrata solidale con la famiglia, in forte difficoltà economica a causa della pandemia da Covid-19. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Famiglia sfrattata, gara di solidarietà dei lettori: arrivano due offerte di lavoro per i genitori

ParmaToday è in caricamento