Martedì, 16 Luglio 2024
Attualità

Flash mob degli studenti del Conservatorio: "Questa è musica"

In piazzale Boito i ragazzi si sono riuniti per sostenere il loro diritto allo studio

Gli allievi del Conservatorio di Musica 'Arrigo Boito' sono scesi in piazza per sostenere il loro diritto allo studio. Piazzale Boito si è riempita di musicisti in tarda mattinata per quello che è stato un flash mob che ha intrattenuto il piazzale. Davanti ai loro spartiti, gli alunni hanno cominciato a suonare le melodie che di solito riproducono anche nelle aule. In diversi i passanti pronti a immortalare la scena. Il Conservatorio era finito al centro della diatriba dopo che tre studi legali della zona avevano, con un esposto, sostenuto che dalle aule provenisse rumore a causa del quale non si riusciva a lavorare. Il flash mob degli studenti è servito proprio a ribadire che non si trattava di "rumore" ma di musica. E lo hanno voluto dimostrare in piazza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Flash mob degli studenti del Conservatorio: "Questa è musica"
ParmaToday è in caricamento