rotate-mobile
Attualità

Giornata nazionale per la sicurezza delle cure, le iniziative delle Aziende sanitarie

Il 16 settembre infopoint al Maggiore, all’Ospedale di Vaio, Borgotaro e alla Casa della Salute di Langhirano

La sicurezza della terapia farmacologica è il tema scelto quest'anno dall'Organizzazione Mondiale della Sanità in occasione della Giornata Mondiale per la Sicurezza delle Cure. La pandemia da Covid infatti ha messo in luce la necessità di mantenere alta la guardia sulla sicurezza dei farmaci e i potenziali eventi avversi. Le Aziende sanitarie di Parma aderiscono così alla giornata con molte iniziative in programma volte a sensibilizzare i cittadini e professionisti della sanità sul corretto utilizzo dei farmaci.

Venerdì 16 settembre i professionisti delle strutture Gestione del rischio e governo clinico del farmaco, al personale del Dipartimento Farmaceutico interaziendale in collaborazione con i Comitati Consultivi Misti delle due aziende sanitarie e le associazioni di volontariato del territorio sono a disposizione per coinvolgere direttamente i cittadini ed i professionisti della sanità rispetto al tema della giornata. Il 16 settembre, dalle 9 alle 13, è attivo un Infopoint alla Cittadella dell’accoglienza dell’Ospedale nei pressi dell’ingresso carrabile di via Abbeveratoria mentre in provincia, sempre venerdì dalle ore 9 alle 13, agli ingressi degli Ospedali di Vaio, Borgotaro e alla Casa della Salute di Langhirano sono allestite "postazioni" informative, presso le quali, i professionisti distribuiranno anche materiale "didattico", appositamente realizzato, oltre agli opuscoli della campagna di comunicazione "Sicurinsieme".

Durante tutta la settimana, all’interno dei reparti del Maggiore saranno consegnati ai pazienti in dimissione un diario multilingua e un porta compresse per "misurare" l'aderenza al farmaco rispetto della prescrizione, insieme alla confezione dei farmaci. Sul fronte della formazione delle unità operative invece, la diffusione delle informazioni sulla sicurezza dei farmaci è arricchita dalla distribuzione della dotazione per la frantumazione delle compresse e di un vademecum “Come fare per”. Inoltre, gli operatori sanitari possono compilare un questionario di rilevazione di eventuali criticità nella gestione dei farmaci, realizzato con la collaborazione degli specializzandi di Farmacia dell’Ospedale. Tutte le informazioni utili e i materiali informativi della campagna sono disponibili sul sito web www.ao.pr.it alla pagina web dedicata alla sicurezza delle cure e www.ausl.pr.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata nazionale per la sicurezza delle cure, le iniziative delle Aziende sanitarie

ParmaToday è in caricamento