rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Attualità

Gravel Gourmet 2023: ecco i cinque percorsi per tutti i gusti

Ecco i cinque percorsi della seconda edizione dell’evento cicloturistico alla scoperta della Valli di Parma che si svolgerà il 13 e 14 maggio 2023. Info e iscrizioni

Rinnovarsi anno dopo anno per offrire un’emozione sempre diversa, nella bellezza e la qualità delle Valli di Parma dell’Unione Pedemontana Parmense. La seconda edizione di Gravel Gourmet, in programma il 13-14 maggio 2023, promette nuove sorprese da svelare, con cinque percorsi ridisegnati per chi sceglierà di pedalare e scoprire le meraviglie paesaggistiche, architettoniche e culinarie di un territorio unico. «Percorsi diversi per nuove scoperte, ma con lo stesso gusto – sottolinea la presidente dell’Unione Pedemontana Parmense con delega al Turismo Maristella Galli –. Gravel Gourmet si rinnova mantenendo inalterati i suoi ingredienti di successo: una due giorni pedalando senza fretta alla scoperta della storia e della cultura, non solo enogastronomica, dei nostri territori, con nuovi tracciati di lunghezza diversa per tutti i livelli e tante opportunità ed eventi collaterali per chi accompagnerà i gravellisti senza salire in sella.

Un evento unico, che l’Unione ha deciso di riproporre dopo la positiva edizione dello scorso anno per valorizzare l’attrattività turistica delle nostre Valli di Parma attraverso le sue ricchezze». Rispetto alla passata edizione, gli organizzatori dell’A.S.D. Happy Trail MTB hanno deciso di addolcire le pendenze dei percorsi proposti nella due giorni della cicloturistica, per rendere l’evento ancora più accessibile. Un lavoro partito dai feedback raccolti al termine della prima edizione di Gravel Gourmet, senza intaccare però il fascino della manifestazione: panorami da valorizzare, bellezze architettoniche da scoprire, percorsi esigenti e merende con prodotti tipici. «Per migliorare ulteriormente l’esperienza di Gravel Gourmet abbiamo sviluppato percorsi panoramici, divertenti e il più possibile fuori dal traffico, – affermano i co- organizzatori Milena Bettocchi e Beppe Salerno -. Il risultato è una proposta adatta a tutti i livelli di allenamento che valorizza al massimo il territorio delle Valli di Parma».

L’ANTIPASTO DEL SABATO A COLLECCHIO

Sarà il centro di Collecchio la sede di partenza e arrivo dei percorsi di sabato 13 maggio, tradizionale antipasto di Gravel Gourmet. Per chi vuole scaldare le gambe in modo graduale in vista della domenica ci sarà un percorso di 34 Km e 400 metri di dislivello, mentre per chi cerca la fatica fin da subito c’è l’alternativa di 56 km e 830 metri di dislivello. Da Collecchio, dopo una prima parte immersi nei Boschi di Carrega, si raggiungerà Sala Baganza prima e Felino poi per gustare la prima merenda a San Michele Gatti. Da lì si supererà nuovamente il Torrente Baganza in località San Vitale per raggiungere Fornovo sul Taro e risalire sul lungo fiume attraverso il Parco Fluviale del Taro. Seconda merenda al Monte delle Vigne prima di rientrare a Collecchio. Il percorso da 35 Km invece, usciti dai Boschi di Carrega, proseguirà per i suggestivi e spettacolari calanchi di Maiatico prima di un interessante saliscendi per rientrare alla partenza.

TRE PERCORSI, UNA DOMENICA RICCA DI GUSTO

Nella splendida cornice di Rocca San Vitale partiranno e si concluderanno i percorsi di domenica 14 maggio. Per i meno allenati il percorso breve di 37 km e 530 metri di dislivello rappresenta un gustoso assaggio di Gravel Gourmet, mentre chi ha voglia di mettersi alla prova potrà cimentarsi con il medio di 60 Km e 1150 metri di dislivello. Ma Gravel Gourmet offre pane per i denti anche dei temerari con il percorso Gravel Grinder: 98 Km e 1730 metri di dislivello complessivo. Quest’ultimo, affronterà subito i Boschi di Carrega per raggiungere la prima merenda all’Azienda Agricola Vini Palazzo. Da qui, si proseguirà attraverso Langhirano affrontando una prima ostica salita, per superare il Torrente Parma e procedere verso Sivizzano e le colline di Traversetolo, con i loro panorami mozzafiato sulla Valle dell’Enza, guardando l’Appennino Reggiano. Nel rientro verso Sala Baganza il suggestivo passaggio per il Castello di Torrechiara con merenda ai piedi della fortificazione e passaggio per Felino. Salta invece il passaggio a Traversetolo il percorso medio di 60 Km, costeggiando il Torrente Parma e raggiungendo subito il Castello di Torrechiara. Sul percorso di 35 Km, invece, dopo aver guadato il Torrente Baganza si rientra verso l’arrivo passando per Barbiano e Felino. Insieme ai percorsi tecnici e divertenti, ai paesaggi collinari delle Valli di Parma e alle bellezze del suo territorio, piatto forte della due giorni di Gravel Gourmet saranno i prodotti tipici delle Valli di Parma, a cominciare dal Prosciutto Crudo di Parma e dal Salame di Felino. Da non dimenticare anche il Parmigiano Reggiano, la passata di pomodoro, la pasta, il Lambrusco e la Malvasia. Sapori genuini di una terra che non a caso è definita la Food Valley italiana.

INFO, ISCRIZIONI E MAPPE

Per visualizzare le mappe dei percorsi e iscriversi alla seconda edizione di Gravel Gourmet, basta collegarsi al sito www.gravel-gourmet.it. Sarà possibile scegliere tra le diverse opzioni, con la possibilità di partecipare a entrambe le giornate o soltanto a una delle due. Inoltre, per chi vorrà vivere l’esperienza con un accompagnatore o accompagnatrice non pedalante, come nella passata edizione sarà possibile acquistare pacchetti ad hoc, con l’opportunità di visitare i Musei del Cibo delle Valli di Parma e degustare le prelibatezze proposte nelle merende. Una possibilità in più per rendere indimenticabile il weekend di Gravel Gourmet.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gravel Gourmet 2023: ecco i cinque percorsi per tutti i gusti

ParmaToday è in caricamento