rotate-mobile
Attualità

I giornalisti svizzeri scoprono le meraviglie dell’Emilia e Parma

Protagonisti dal 28 al 30 agosto 2022 di un media tour, organizzato da Visit Emilia, tra cultura, natura ed enogastronomia del territorio di Parma, Piacenza e Reggio Emilia

Giornalisti svizzeri hanno esplorato le meraviglie dell’Emilia, la terra dello slow mix, protagonisti di un media tour, organizzato da Visit Emilia all'insegna della cultura, natura ed enogastronomia del territorio di Parma, Piacenza e Reggio Emilia, la Food Valley italiana. I giornalisti, che lavorano per testate di settore e molto seguite come 20 Minutes Lifestyle, Glücks Post, Automobil Revue, Coopzeitung e Tagblatt der Stadt Zürich, hanno cominciato il loro viaggio guidato da Parma il 28 agosto 2022, esplorando il centro storico della città, per poi spostarsi a Colorno (PR), dove, accolti dal presidente di Visit Emilia Cristiano Casa, hanno visitato le cantine di stagionatura del Culatello del ristorante Al Vedel. Il giorno successivo sono giunti a Reggio Emilia, per conoscere l’affascinante processo di lavorazione del Parmigiano Reggiano in un caseificio e poi scoprire come si produce l’Aceto Balsamico Tradizionale di Reggio Emilia. Nel pomeriggio i giornalisti svizzeri hanno fatto tappa al Labirinto della Masone di Fontanellato (PR), perdendosi tra i percorsi del più grande labirinto di bambù del mondo e ammirando le opere d’arte della collezione di Franco Maria Ricci. L’ultimo giorno il tour è ricominciato da Busseto (PR), la terra di Giuseppe Verdi, con visita al Museo Renata Tebaldi, per poi spostarsi a pranzo a Castell’Arquato, dove i giornalisti hanno incontrato il direttore di Visit Emilia Pierangelo Romersi ed hanno potuto osservare le bellezze del borgo medievale. Tappa finale Piacenza e il suo centro storico. «Un’occasione per far sperimentare a professionisti qualificati del mondo del turismo le diverse opportunità che i visitatori dell’Emilia possono vivere ogni giorno – ha commentato Cristiano Casa -, e per far conoscere al pubblico svizzero i vantaggi di una vacanza nel nostro territorio. I giornalisti sono rimasti molto sorpresi e soddisfatti delle esperienze vissute. Un ulteriore tassello che si aggiunge alle azioni di marketing e comunicazione che portiamo avanti con Visit Emilia, la terra dello slow mix». Il media tour fa parte di un più vasto progetto di comunicazione verso il mercato svizzero, voluto da Visit Emilia in seguito all’istituzione del collegamento ferroviario Zurigo-Bologna, con fermate a Piacenza, Parma e Reggio Emilia.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I giornalisti svizzeri scoprono le meraviglie dell’Emilia e Parma

ParmaToday è in caricamento