Lunedì, 17 Maggio 2021
Attualità

I parmigiani si preparano alle vacanze: tra trekking e camminate alla scoperta del paesaggio

Boom di prenotazioni per le strutture di accoglienza turistica del territorio: al mare tra Liguria e Toscana

Dopo le prime riaperture previste con l'attivazione della zona gialla che, a partire dal 26 aprile, è stata estesa anche nel nostro territorio i parmigiani stanno già pensando alle vacanze estive: le prenotazioni sono ormai entrate nel vivo, anche se mancano ancora certezze su come sarà la situazione - nei mesi di giugno, luglio e agosto - per quanto riguarda i contagi e le regole da seguire.

Nell'estate del 2021, come già era avvenuto l'anno scorso, i parmigiani sceglieranno mete turistiche principalmente in Italia ed alcuni in Emilia-Romagna. Per le località marittime la Liguria, dove molti parmigiani anche le seconde case, sarà la prima scelta.

Già in questo primo week end di zona gialla, del resto, alcuni hanno approfittato delle libertà di spostamento per andare al mare, nonostante il maltempo. Le vacanze del 2021 saranno all'insegna delle attività all'aria aperta: la scelta dei parmigiani ricadrà anche su strutture come agriturismi e bed and breakfast, per vacanze all'insegna della natura e della riscoperta del nostro territorio.

Dopo mesi di lockdown e restrizioni infatti sono tanti i parmigiani- soprattutto nella fascia d'età tra i 30 e i 40 anni- che sceglieranno attività come trekking, camminate ma anche escursioni in montagna e giri in e-bike per i tratti più lunghi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I parmigiani si preparano alle vacanze: tra trekking e camminate alla scoperta del paesaggio

ParmaToday è in caricamento