menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il 13 dicembre le elezioni per il rinnovo del Consiglio Provinciale

Le urne saranno aperte dalle 8 alle 20 a Palazzo Giordani. A votare saranno i sindaci e consiglieri comunali del Parmense. Upi ha chiesto però il rinvio alla primavera prossima causa emergenza Covid

Il Presidente della Provincia Diego Rossi ha firmato il decreto che indice i Comizi elettorali: le consultazioni per eleggere il nuovo Consiglio Provinciale si terranno domenica 13 dicembre 2020  dalle ore 8 alle ore 20.

Presidente e Consiglio erano stati eletti il 31 ottobre 2018, ma mentre il Presidente dura in carica 4 anni, i Consiglieri durano solo 2 anni, pertanto è stato necessario indire nuove elezioni, come previsto dalla legge 56/2014.

Le elezioni sono state convocate per il mese di dicembre in tutte le Province interessate, ma il presidente Michele De Pascale, a nome dell’Upi – Unione Province d’Italia, ha chiesto nei giorni scorsi al Ministro che le elezioni vengano differite alla primavera, sia per il ruolo che gli enti stanno svolgendo nell’ambito dell’emergenza Covid, sia per l’impegno che sono chiamate a svolgere sul fronte del Piano di rilancio nazionale.

A Parma le operazioni di voto si svolgeranno nel seggio costituito nella sede della Provincia, in Viale Martiri della Libertà 15.
Si tratterà di elezioni di secondo grado, avranno diritto al voto tutti i sindaci e i consiglieri comunali in carica alla data delle elezioni.
Sono eleggibili a consiglieri provinciali i sindaci e i consiglieri comunali in carica.

L’elezione del Consiglio provinciale avviene con voto diretto, libero e segreto, sulla base di liste concorrenti composte da un numero di candidati non superiore a 12 (il numero dei consiglieri da eleggere) e non inferiore a 6 (la metà di essi), che devono essere sottoscritte da almeno il 5% degli aventi diritto al voto.
Nelle liste nessuno dei due sessi può essere rappresentato in misura superiore al 60% del numero dei candidati.

Tra i 9 e l’11 novembre i Segretari comunali dovranno far pervenire a mezzo posta elettronica Certificata (all’indirizzo protocollo@postacert.provincia.parma.it ) l'elenco dei sindaci e dei consiglieri comunali in carica alla data dell’8 novembre 2020, su questa base di queste attestazioni, l'Ufficio Elettorale formerà la lista degli aventi diritto al voto.

Il numero complessivo degli aventi diritto al voto sarà reso noto attraverso la pubblicazione sul sito web della Provincia di Parma entro venerdì 13 novembre, per il corretto calcolo del numero minimo di sottoscrizioni a corredo della presentazione delle liste dei candidati a Consigliere provinciale. Le liste e le candidature andranno presentate presso l'Ufficio Elettorale, a Palazzo Giordani sede della Provincia, dalle ore 8 alle ore 20 di domenica 22 novembre e dalle ore 8 alle ore 12 di lunedì 23 novembre 2020

Il voto sarà ponderato in base alla popolazione del Comune di appartenenza dell’elettore.

Informazioni e moduli saranno disponibili sul sito web della Provincia, alla pagina Elezioni provinciali 2020 https://www.provincia.parma.it/provincia/elezioni-provinciali-2020.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zone rosse e arancioni per altri due mesi: Parma a rischio

Attualità

Temporali e piene dei fiumi: allerta rossa nel parmense

Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 2 morti e 70 nuovi casi

  • Cronaca

    Parma resta in zona arancione

  • Sport

    Vigilia contro la Samp, D'Aversa: “Abbiamo ancora qualche infortunio”

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento