rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Attualità

Il 26 aprile sciopero regionale di 4 ore dei trasporti pubblici locali

A Parma braccia incrociate dalle 17 alle 21. Sciopero proclamato da FILT Cgil, FIT Cisl, UIL Trasporti, UGL Autoferro e FAISA CISAL Emilia Romagna

Venerdì 26 aprile è proclamato da FILT Cgil, FIT Cisl, UIL Trasporti, UGL Autoferro e FAISA CISAL Emilia Romagna lo sciopero degli autoferrotranvieri della regione Emilia-Romagna. "Lo stato in cui da anni versa il settore è inaccettabile - fanno sapere i sindacati - Il rinnovo del contratto nazionale e dei contratti aziendali è ormai l’unica soluzione per dare risposte credibili e rendere il settore più appetibile anche per le nuove assunzioni. Le scarse risorse determinano una situazione insostenibile sia dal punto di vista economico sia riguardo la qualità della vita, ma tutto questo non può essere una giustificazione delle aziende per sfuggire alle proprie responsabilità. Turni estenuanti, straordinari di fatto obbligatori e la flessibilità determina l’impossibilità di conciliare i tempi di vita con i tempi di lavoro. Riteniamo che la situazione debba essere risolta in tempi brevi. A Parma lavoratori e lavoratrici incrocieranno le braccia dalle ore 17 alle ore 21".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il 26 aprile sciopero regionale di 4 ore dei trasporti pubblici locali

ParmaToday è in caricamento