Il bello di essere del San Leonardo e City Angels: peluche per i bambini del Maggiore

Per i pazienti dei reparti pediatrici

Il quartiere San Leonardo non manca mai di far sentire la sua vicinanza all’Ospedale di Parma: primo ad aver donato per il nuovo Centro oncologico di Parma è tornato questa mattina al Maggiore per una donazione, questa volta, indirizzata all’Ospedale dei bambini.

Il bello di essere del San Leonardo, un gruppo di cittadini che si ritrova intorno alla pagina facebook che porta quel nome, con l’aiuto dei City Angels hanno raccolto tra gli abitanti della zona a nord della città una settantina di peluche e dopo averli confezionati uno a uno li hanno consegnati, tramite Matteo Cavalca e una numerosa delegazione di City Angels, a Giocamico, l’associazione che da oltre vent’anni si occupa di attività ludico-ricreative nei reparti pediatrici del “Pietro Barilla”. 

Un ringraziamento per il loro gesto è arrivato dal personale in servizio con il direttore della Pediatria generale e d’urgenza Icilio Dodi e dalle educatrici di Giocamico che si faranno carico di distribuire qui doni ai bambini che dovranno affrontare una visita e un esame nella speranza di stemperare le loro paure.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 4 ristoranti a Parma: ecco quali sono i locali visitati

  • Parma in zona arancione: il calendario delle regole nel fine settimana

  • Via al decreto gennaio, restrizioni fino a marzo: vietato uscire dalla regione, solo in due dagli amici

  • Viola il coprifuoco per andare a trovare la fidanzata: giovane multato per 400 euro

  • Firmato il nuovo Dpcm: tutte le restrizioni a Parma dal 16 gennaio al 5 marzo

  • Parma si prepara alla protesta del 15 gennaio: ristoranti aperti contro i divieti

Torna su
ParmaToday è in caricamento