rotate-mobile
Attualità

Il Comune di Parma aderisce alla Giornata nazionale delle vittime civili di guerra e dei conflitti nel mondo

Istituita nel 2017 e si celebra il 1° febbraio

Il Comune di Parma aderisce alla Giornata nazionale delle vittime civili delle guerre e dei conflitti nel mondo, su invito dell’Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra (ANVCG) e dall’Associazione Nazionale Comuni Italiani (ANCI), attraverso l’esposizione dello striscione “Stop alle bombe sui civili” sull’ex Palazzo della Provincia e illuminando di blu la fontana di barriera Repubblica.

La Giornata Nazionale delle vittime civili delle guerre e dei conflitti nel mondo, che quest’anno assume un particolare significato a causa del drammatico contesto internazionale, è stata istituita nel 2017 e si celebra il 1° febbraio per comservare la memoria delle vittime civili di tutte le guerre e di tutti i conflitti nel mondo e per promuovere, secondo i princìpi dell'articolo 11 della Costituzione, la cultura della pace e del ripudio della guerra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune di Parma aderisce alla Giornata nazionale delle vittime civili di guerra e dei conflitti nel mondo

ParmaToday è in caricamento