rotate-mobile
Attualità

Il Comune di Parma nega la sala civica al leader di Forza Nuova Roberto Fiore

Lo ha annunciato il vicesindaco Marco Bosi: la conferenza era fissata per venerdì 19 ottobre

Dopo le polemiche degli ultimi giorni il Comune di Parma ha deciso di negare la sala civica di via Emilia Ovest al leader di Forza Nuova Roberto Fiore per tenere una conferenza, già annunciata nei giorni scorsi. Contro la decisione di concedere la sala sia il consigliere comunale del Pd Lorenzo Lavagetto che Roberta Roberti del Gruppo Misto. Il vicesindaco Marco Bosi ha comunicato che la sala è stata negata al movimento di estrema per la presenza di un protocollo “per la promozione e difesa della Democrazia”, che prevede l’impegno a “garantire, anche tramite apposite modifiche regolamentari, che la collaborazione offerta alla società civile nella sua più ampia articolazione organizzativa e associativa venga subordinata al riconoscimento da parte dei soggetti destinatari della condivisione dei principi costituzionali e alla dichiarazione di rispetto, da parte degli stessi, della XII disposizione transitoria e finale della Costituzione Italiana". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune di Parma nega la sala civica al leader di Forza Nuova Roberto Fiore

ParmaToday è in caricamento