rotate-mobile
Attualità

Il nuovo comandante dei Vigili del Fuoco di Parma è Annalicia Vitullo

Durante il passaggio di consegne sono stati sottolineati gli importanti obbiettivi raggiunti: dal mantenimento della piena efficienza ed operatività del dispositivo di soccorso, all'attività di formazione e addestramento professionale per il personale del Comando

Presso il Comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Parma, il 19 dicembre 2022 si é svolta la cerimonia di insediamento dell’Ing. Annalicia Vitullo nella carica di Comandante dei Vigili del Fuoco, alla presenza del Direttore regionale per l’Emilia Romagna, Ing. Michele De Vincentis, dei funzionari tecnici, del personale operativo e amministrativo e dell’Associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco in congedo. Dopo oltre 1 anno l’ing. Gianfranco Tripi lascia la guida del Comando per andare a dirigere il Comando dei Vigili del Fuoco di Forlì-Cesena. Nel rivolgere il saluto di commiato ai presenti, l’Ing. Tripi ha tenuto a sottolineare gli importanti obbiettivi raggiunti: il mantenimento della piena efficienza ed operatività del dispositivo di soccorso, l’intensa attività di formazione e addestramento professionale per il personale del Comando, la definizione e attuazione di chiare procedure per garantire la piena disponibilità, efficienza e funzionalità del parco automezzi e delle attrezzature. Gli importanti lavori di adeguamento funzionale e di sicurezza svolti presso le sedi del Comando oltre all’intensificazione dei controlli di prevenzione incendi con una rinnovata attenzione alla qualità dei processi, la diffusione della cultura della sicurezza attraverso i numerosi corsi di formazione erogati ai dipendenti delle aziende del territorio, e le visite delle scolaresche. Intensa è stata anche l’attività svolta in collaborazione con la Prefettura, le altre Istituzioni locali, il Coordinamento dei Volontari di Protezione Civile e gli Ordini Professionali, che l’Ing. Tripi ha ringraziato per quanto insieme realizzato.

Il Comandante uscente ha anche evidenziato l’importanza della sottoscrizione nei giorni scorsi della convenzione per l’apertura del Distaccamento di Medesano che, una volta attuata, darà un contributo fondamentale al servizio di soccorso locale e provinciale.  L'ing. Tripi ha concluso il suo saluto di commiato ringraziando, per i risultati ottenuti, tutto il personale operativo, sia permanente che volontario, direttivo e del ruolo logistico-gestionale, del Comando, che ha contribuito con impegno, passione, professionalità alla loro realizzazione; un ringraziamento particolare è stato rivolto anche al Direttore Regionale e al suo Ufficio, per il costante supporto, ed al Medico del Comando, Dott. Giovanni Montani, per il determinante contributo apportato nella gestione dell’emergenza sanitaria e per la disponibilità sempre manifestata. L’ing. Vitullo ha salutato non senza emozione il personale del Comando, in cui rientra come Dirigente dopo avervi svolto servizio nel ruolo di funzionario direttivo, con la funzione, per molti anni, di Vicecomandante Vicario. Il nuovo Comandante lascia l’incarico di Comandante dei Vigili del Fuoco di Forlì-Cesena, che ha svolto per 2 anni e mezzo dopo aver prestato servizio in precedenza quale Dirigente dell’Ufficio Prevenzione e Sicurezza Tecnica della Direzione Regionale Vigili del Fuoco della Toscana. Nel suo curriculum anche un periodo di servizio presso la Direzione Centrale per la Prevenzione e la Sicurezza Tecnica, dove ha partecipato all’elaborazione di numerose disposizioni nell’ambito della prevenzione degli incendi e in quello della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il nuovo comandante dei Vigili del Fuoco di Parma è Annalicia Vitullo

ParmaToday è in caricamento