menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In 3.500 al Palacassa per un posto da operatore sanitario

La prova è stata indetta dall'Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma

In 3.500 per un posto da operatore sanitario. E' tutto pronto al Palacassa di Parma per la prima prova del concorso, che si svolgerà a partire dalle 9.30 di martedì 19 giugno al padiglione 4 delle Fiere, ingresso Sud. I candidati, che provengono da tutta Italia arriveranno nella nostra città in mattinata. Oltre alla Commissione saranno presenti anche 120 addetti alla vigilanza, che sono stati istruiti per operare in una situazione di questo tipo. Tra tutti i partecipanti solo chi otterrà almeno 21/30 nella prova scritta potrà accedere alla prova orale, che verrà comunicata nei prossimi giorni sul sito dell'azienda  

“Il posto messo a concorso è uno – sottolinea il Presidente della Commissione, Emilio Cammi, direttore del Servizio infermieristico e tecnico dell’Azienda Usl, - ma la graduatoria con i candidati risultati idonei al termine delle due prove (pratica e orale) potrà essere utilizzata dalle due Aziende sanitarie di Parma, per le assunzioni dei prossimi tre anni”.

I 3.544 ammessi al concorso sono convocati alle 9,30 di martedì 19 giugno al Palacassa, padiglione 4 dell’Ente Fiere, ingresso sud. Per tutti coloro che arrivano alla stazione ferroviaria è a disposizione a partire dalle 7.45 un bus navetta per il trasferimento alla sede di esame. Lo stesso servizio sarà attivo anche nel pomeriggio, per il ritorno in stazione. Una volta sul posto, ogni candidato dovrà utilizzare un ingresso specifico per l’accesso alla sala d’esame, già previsto dall’organizzazione e disponibile sul sito aziendale www.ao.pr.it alla voce  lavorare/selezione e concorsi.  

Per garantire che le prove si svolgano nel rispetto delle regole previste dalla procedura concorsuale e in tutta sicurezza per i partecipanti, l’Azienda ha messo a punto un’organizzazione ad hoc che vede impegnato, oltre alla Commissione, un Comitato di vigilanza di 120 addetti, appositamente istruiti.

Accolti i partecipanti, provenienti da tutta Italia, e una volta svolte le operazioni di riconoscimento, registrazione e sistemazione dei candidati, il Comitato di vigilanza avrà il compito di controllare il regolare svolgimento dell’esame.

All’ultima prova, quella orale, avranno accesso solo coloro che supereranno la prova pratica di martedì con la votazione minima di 21/30. Giorno, ora e luogo per l’appuntamento dell’orale saranno resi noti nel sito dell’Ospedale all’indirizzo www.ao.pr.it, alla voce lavorare/selezione e concorsi a partire da giovedì 19 luglio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Attualità

Vaccino Moderna: Sda consegna oggi altre 21.600 dosi

Attualità

Cgil: assemblea per far ottenere i rimborsi ai rider

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento