Martedì, 26 Ottobre 2021
Attualità

In piazza Garibaldi l'accetta per dire no al riscaldamento globale

L'ideatore del progetto è l'artista Max Huges

Un titolo dal duplice significato per la accetta rossa installata oggi in piazza Garibaldi che, fino a fine ottobre, sarà presente sulla facciata del Municipio: “Axcept Global Warming” allude infatti al doppio significato che propone la parola “accetta”. Se da un lato i comportamenti quotidiani (uso dell’auto, utilizzo di combustibili fossili, scarsa attenzione per stili di vita sostenibili) sembrano “accettare il riscaldamento globale”, l’invito è quello di dare un "colpo di accetta", un deciso cambio di rotta al fenomeno che impatta sul pianeta partendo da iniziative di sensibilizzazione dell’opinione pubblica.

L'installazione che oggi è stata sistemata, sospesa sulla piazza del Comune, si configura quindi come una vera e propria accetta, di colore rosso acceso semilucido, posta sul muro del Municipio.

L'artista Max Huges (Massimiliano Ughetti) è l’ideatore del progetto che è stato realizzato grazie alla collaborazione con l’ingegnereAndrea Maggiorelli, che ne ha seguito i lavori di installazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In piazza Garibaldi l'accetta per dire no al riscaldamento globale

ParmaToday è in caricamento