rotate-mobile
Attualità

Inaugurazione del Monumento ai Bersaglieri Ciclisti

Domenica 19 maggio nel quadrante di verde pubblico attiguo al Parco Ducale

Il Monumento ai Bersaglieri Ciclisti, donato al Comune di Parma dalla sezione Bersaglieri di Parma, verrà inaugurato domenica 19 maggio nel quadrante di verde pubblico attiguo al Parco Ducale recentemente riqualificato a cura del Comune di Parma e ricompreso tra il Palazzo Ducale, viale Piacenza ed il Teatro al Parco.

Il progetto di valorizzazione del limite nord est del Parco Ducale ha comportato investimenti del Comune di Parma pari a circa 1 milione e 300 mila euro con il recupero di una porzione delle ex mura farnesiane, degli spazi a verde e la realizzazione, a cura di Parma Infrastrutture Spa, di una vera e propria nuova area verde con giochi bimbi. Ed è proprio qui che in futuro tutta la cittadinanza potrà incontrare il Monumento piumato con la bicicletta dei Bersaglieri ciclisti.

Ne hanno parlato nel corso di una conferenza stampa, questa mattina in municipio, Daria Jacopozzi Assessora alla Partecipazione ed associazionismo, Francesco De Vanna Assessore ai Lavori Pubblici, Michele Alinovi Presidente del Consiglio Comunale e Leonardo Levati, Presidente della sezione Bersaglieri di Parma, “M.O. V.M. Michele Vitali Mazza”.

“La realizzazione del monumento ai Bersaglieri Ciclisti – ha rimarcato l’Assessora Daria Jacopozzi – è un momento atteso a testimonianza di un passato glorioso”.

“Il monumento è un tributo alla storia prestigiosa dei Bersaglieri Ciclisti – ha rimarcato Leonardo Levati – che sono nati a Parma e la cui commemorazione è iniziata lo scorso anno. Sono orgoglioso per un simbolo dedicato agli eroi della storia e campioni dello sport”.

“Abbiamo accolto questo progetto – ha ricordato l’Assessore Francesco De Vanna – molto positivamente in quanto si inserisce nel percorso di valorizzazione delle mura farnesiane e i questo quadrante del Parco Ducale Si tratta di un progetto condiviso trasversalmente dall’Assessorato alla Partecipazione, quello ai Lavori Pubblici e la Presidenza del Consiglio Comunale”.

“Il monumento – ha concluso il Presidente del Consiglio Michele Alinovi – valorizza una storia secolare e al contempo la storia della città di Parma”.

La specialità dei Bersaglieri Ciclisti nacque il 15 Marzo 1898 ad opera del Capitano dei Bersaglieri Luigi Camillo Natali proprio negli spazi che oggi ospitano il Comando Provinciale dei Carabinieri.

Il monumento, posto sopra un monolite di cemento armato di circa due metri cubi, è realizzato in parte acciaio e in parte n bronzo. Si sviluppa su un’altezza totale di circa tre metri e mezzo ed è stato progettato dall’ Architetto Gian Reverberi e realizzato da Roberto Pesci, già Bersagliere Ciclista, con fusioni in bronzo di Giuseppe Melegari. Simboleggiare idealmente il momento della nascita della Specialità dei Bersaglieri Ciclisti rappresentata da una fantastica esplosione di piume e dalla bicicletta dei Bersaglieri Ciclisti, corredata dell’immancabile Cappello Piumato. Su di una piuma, campeggia la tradizionale Fiamma a sette lingue e, sulla base, una lunga targa in bronzo riporta il motto appositamente coniato: “BERSAGLIERI CICLISTI EROI NELLA STORIA E CAMPIONI NELLO SPORT”. Sopra il basamento, in posizione obliqua, una ulteriore targa in bronzo porta la dedica: “Ai Bersaglieri Ciclisti nati a Parma il 15 marzo 1898”.

Il monumento conclude il progetto del 125°, iniziato a settembre 2023 al palazzo Ducale con la conferenza sulla storia dei Bersaglieri Ciclisti e la splendida cerimonia con sfilata in piazza Garibaldi. Il nuovo monumento costituisce un riferimento di grande importanza storica. Gli Eroi piumati in bicicletta come Enrico Toti, Ottavio Bottecchia sono stati anche tra i migliori ciclisti Italiani. I migliori ciclisti Italiani, nel periodo di leva furono inquadrati nelle apposite compagnie dei Bersaglieri Ciclisti e furono protagonisti a livello mondiale, vincendo anche titoli Olimpionici.

La cerimonia prevede il ritrovo dinanzi al palazzo Ducale dalle ore 15,00. Ammassamento vicino al monumento ore 15,40. Inizio cerimonia ore 16,00, onori, allocuzioni, scoprimento e benedizione.  Madrina dell’evento sarà la Signora Claudia Toti, pronipote dell’Eroe Enrico Toti.

Al termine, di fronte al palazzo Ducale si terrà il concerto della Fanfara Ciclisti di Roccafranca.       Alla fine, “petit buffet” offerto dai bersaglieri di Parma con l’aiuto dei volontari dell’AVIS comunale.

La sezione di Parma, M.O. V.M. M. Vitali Mazza, ringrazia l’Amministrazione Comunale, il progettista Arch. Gian Reverberi, il bersagliere ciclista Roberto Pesci, le aziende che hanno collaborato, AVIS comunale e tutti coloro che hanno dato una mano per la riuscita dell’evento tra cui Consorzio Parmigiano Reggiano, il salumificio Fereoli Gino di Felino e spumanti Astoria, lo spumante dei Campioni

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inaugurazione del Monumento ai Bersaglieri Ciclisti

ParmaToday è in caricamento