Martedì, 16 Luglio 2024
Attualità

Interventi di emergenza per l’assistenza dei sordi: incontro in Questura

Il servizio in questione permette di richiedere, attraverso schermate interattive facilitate da intuitivi pittogrammi, interventi alle forze dell’ordine ed agli altri enti che operano in emergenza

Incontro in Questura con la sezione di Parma dell’Ente Nazionale per la protezione e l’assistenza dei sordi (di seguito ENS).

Durante l’incontro  del 26 giugno - cui ha preso parte il Dirigente dell’Uff. Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, il Presidente, il Vice presidente ed un consigliere dell’ENS - sono state approfondite le modalità di richiesta di intervento di emergenza per sordi, alla luce delle circolari del Ministero dell’Interno - Dipartimento della Pubblica Sicurezza.

Effettuate prove di funzionalità del servizio 112 Sordi e del numero verde 800800112, simulando richieste di intervento nel Comune di Parma, senza che emergessero criticità.

Di seguito il link contenente le istruzioni nella lingua dei segni per la successiva fruizione agli utenti interessati: https://112sordi.it/#howSection

Il servizio in questione – oltre a consentire l’immediata geolocalizzazione dell’utente - permette di richiedere, attraverso schermate interattive facilitate da intuitivi pittogrammi, interventi alle forze dell’ordine ed agli altri enti che operano in emergenza (Pronto soccorso sanitario e Vigili del Fuoco).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Interventi di emergenza per l’assistenza dei sordi: incontro in Questura
ParmaToday è in caricamento