rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Attualità

L'Associazione Parmense Per Israele: "Le manifestazioni che legittimano il terrorismo palestinese sono incitamenti all'odio"

Enrico Tate: "Massima vigilanza anche rispetto alle manifestazioni di sostegno alla Palestina in programma nei prossimi giorni, che potrebbero trasformarsi in serie minacce alla sicurezza e all’ordine pubblico"

"Le recenti manifestazioni cosiddette pro Palestina avvenute a New York, Londra e Sidney - si legge in una nota firmata da Enrico Tate, Presidente Associazione Parmense Per Israele -  hanno suscitato sdegno e preoccupazione per la violenza degli slogan, la legittimazione delle azioni terroristiche, lo sfoggio di simboli nazisti. Anche in Italia, purtroppo si stanno manifestando opinioni spregevoli che provano a giustificare o a legittimare le barbare azioni compiute da Hamas contro la popolazione civile di Israele.

Per questa ragione, l’Unione delle Associazioni Italia Israele (UAII) sostiene convintamente la coraggiosa presa di posizione ed i conseguenti provvedimenti del Ministro dell’Istruzione prof. Giuseppe Valditara, che considera le manifestazioni di legittimazione del terrorismo palestinese e delle sue atrocità non come esercizio della libertà di espressione, ma un vero e proprio incitamento all’odio.

Riteniamo questa valutazione pienamente condivisibile e opportuna, specialmente in ambito educativo, poiché mette al centro il valore della persona umana rispetto all’odio e alla violenza, che non possono avere alcuna giustificazione.

Invitiamo il governo, le forze politiche e le istituzioni locali a condividere tale approccio e ad assumere provvedimenti conseguenti, adottando la massima vigilanza anche rispetto alle manifestazioni di sostegno alla Palestina in programma nei prossimi giorni, che potrebbero trasformarsi in serie minacce alla sicurezza e all’ordine pubblico".

                                         

                                                              

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Associazione Parmense Per Israele: "Le manifestazioni che legittimano il terrorismo palestinese sono incitamenti all'odio"

ParmaToday è in caricamento