L’Associazione Cinese della piccole e medie imprese in Italia ha donato 10 mila mascherine

I presidi donati verranno impiegati per rinforzare ulteriormente le attività di prevenzione e contrasto al contagio da coronavirus, grazie al coinvolgimento della Protezione Civile

Sono 10 mila le mascherine donate al Comune di Parma da parte dell’Associazione Cinese delle piccole e medie imprese in Italia. Al momento della donazione ha partecipato il vicesindaco, Marco Bosi. Si tratta di una donazione importante che si affianca a quelle già ricevute dal Comune per far fronte all’emergenza coronavirus. Un gesto di solidarietà che la città di Parma non dimenticherà come ha rilevato il vicesindaco Bosi, che ha ringraziato di cuore l’Associazione per l’importante donazione. “Il nostro Comune è davvero grato agli amici cinesi per questo regalo – ha rimarcato Marco Bosi – riceviamo continuamente richieste di questi indispensabili e preziosi dispositivi di protezione. I presidi donati verranno impiegati per rinforzare ulteriormente  le attività di prevenzione e contrasto al contagio da coronavirus, grazie al coinvolgimento della Protezione Civile”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Dal 3 dicembre torna la zona gialla: tutte le regole per il Natale 2020

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • "Parma potrebbe tornare presto in zona gialla"

  • Pizzarotti: "Da venerdì torneremo in zona gialla"

Torna su
ParmaToday è in caricamento