menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L’oncologia di Parma non si ferma

Screening e controlli agli ingressi per le prestazioni ambulatoriali, ma le attività dell'oncologia di Parma, adulti e bambini, proseguono con gli stessi livelli di assistenza del periodo pre Covid

Visite, controlli e ricoveri nei reparti di Oncologia medica ed Ematologia dell’Ospedale Maggiore di Parma proseguono con gli stessi ritmi dell’era pre-Covid. Anzi, l’Oncologia medica, in collaborazione con l’Azienda Usl di Parma, ha aperto un ambulatorio oncologico presso la Casa della Salute di Langhirano dove oncologi ed ematologi si alternano per garantire cure e assistenza ai pazienti in uno spazio più vicino al loro domicilio. 

Proseguono anche le attività di sostegno offerto dalle associazioni di volontariato. Intercral e Verso il Sereno garantiscono il trasporto gratuito per i pazienti del day hospital oncologico o di ematologia che ne facciano richiesta così come prosegue il noleggio delle parrucche per le pazienti che si rivolgano alla sede di Verso il Sereno (all’interno del Day Hospital oncologico).

Attivita alle esigenze Covid ma che non conosce sosta anche per la Radioterapia dove sono stati ampliati gli orari delle prestazioni (fino alle 20 di sera e il sabato mattina) per garantire accesso alle sedute radioterapiche in assoluta sicurezza, evitando inutili attese nei locali del padiglione 14. 

Screening e un’attenzione in più anche per gli accessi all’Oncoematologia pediatrica dell’Ospedale dei bambini che sta continuando a seguire i pazienti già in cura presso il reparto e sta prendendo in carico i nuovi casi che purtroppo sono stati qualcuno in più rispetto allo scorso anno. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zone rosse e arancioni per altri due mesi: Parma a rischio

Attualità

Temporali e piene dei fiumi: allerta rossa nel parmense

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 5 morti e 52 nuovi casi

  • Cronaca

    Coronavirus. Nessuna zona "rosso scuro" per l'Emilia-Romagna

  • Sport

    Dal lockdown non sai più vincere: Parma, che ti è successo?

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento