Attualità

La Pubblica Assistenza inaugura un'ambulanza e un pulmino

L’Assistenza Pubblica di Parma inaugurerà oggi, sabato 30 gennaio, alle ore 10.30, presso la sua sede, due nuovi mezzi: un’ambulanza e un pulmino, che l’aiuteranno a svolgere nella maniera migliore i propri servizi. La cerimonia di inaugurazione si svolgerà alla presenza del Sindaco di Parma, Federico Pizzarotti.

La Papa 12, è un’ambulanza di ultima generazione, che è stata ricevuta in dono da una benefattrice che è voluta rimanere anonima. Il pulmino, attrezzato per il trasporto disabili, è invece stato acquistato grazie a un lascito testamentario del signor Vittorio Menozzi.
La Pubblica vuole cogliere questo momento di gioia, per ringraziare i cittadini di Parma per la loro preziosa generosità. L’associazione per ricambiare l’amore dimostrato, si impegna, anche in questo drammatico periodo, a non tirarsi mai indietro, mettendosi a completa disposizione della sua città ogni giorno, 24 ore su 24. Ha cercato infatti, con tutte le sue forze, di far fronte alle emergenze, dando una
tempestiva risposta ai picchi legati all’emergenza Covid-19, mettendo in campo tutti i mezzi di cui dispone.

Tutto questo è stato possibile anche grazie agli oltre 900 volontari, giovani e meno giovani ( l’età media dei volontari AP è di 46 anni), che hanno prestato servizio per oltre 257.200 ore. Durante l’anno appena trascorso sono stati svolti 46.923 servizi, di cui 11.756 sono stati quelli di emergenza con ambulanza e automedica e 20.000 quelli ordinari in ambulanza, garantendo una copertura di 24 ore, tutti i giorni della
settimana, per dialisi, terapie, dimissioni e trasferimenti. Tantissimi anche i chilometri percorsi dai mezzi, all’incirca 627.000.

La Centrale Otto, l’unica centrale operativa per i trasporti non urgenti accreditata in regione, e gestita dalla nostra associazione, si è trovata a organizzare oltre 36.399 servizi, di cui 686 fuori provincia e 132 fuori regione. Sono stati predisposti i trasporti di circa 3.500 persone positive al Covid e oltre 3.000 pazienti potenzialmente affetti da Covid o provenienti da reparti "grigi". Sono stati garantiti i servizi di assistenza alle manifestazioni culturali e sportive che si sono potute svolgere, tra cui il servizio allo Stadio Tardini per le partite interne del Parma Calcio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Pubblica Assistenza inaugura un'ambulanza e un pulmino

ParmaToday è in caricamento