La solidarietà dell'Anicav: 100mila euro per nuove attrezzature mediche e materiale sanitario in Emilia-Romagna e Campania

Il presidente Bonaccini: "Davvero grazie per questo gesto di generosità e responsabilità sociale"

Oltre l’emergenza, un gesto di solidarietà. L’Anicav (Associazione nazionale industriali conserve alimentari vegetali) ha deciso di donare una somma di 100 mila euro da destinare all’acquisto di attrezzature mediche e materiale sanitario in Emilia-Romagna e Campania.

“Ringraziamo gli industriali conservieri associati dell’Anicav - sottolinea il presidente della Regione, Stefano Bonaccini-  perché in un momento di difficoltà per le persone e le nostre comunità, così come per il mondo delle imprese, hanno deciso di lasciare spazio alla generosità e alla responsabilità sociale. E’ un gesto importante, concreto, di vicinanza ai malati e al personale del nostro servizio sanitario, impegnato in modo straordinario e da giorni in prima linea”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

  • Nuova ordinanza: Parma resta arancione, negozi aperti la domenica

  • Pizzarotti: "Da venerdì torneremo in zona gialla"

  • Verso il lockdown di Natale: coprifuoco e stop agli spostamenti tra regioni

  • Coprifuoco alle 23 e deroghe ai nonni per le feste di Natale: verso il Dpcm del 3 dicembre

  • Covid, oggi si decide: Parma potrebbe tornare in zona gialla

Torna su
ParmaToday è in caricamento