Lagdei: resta aperta la strada dai Cancelli

Tutte le informazioni

Resta aperta, questo fine settimana, la strada che dai Cancelli porta a Lagdei. I lavori di migliorie del manto stradale riprenderanno in settimana. Aperta anche la seggiovia per salire al Lago Santo e al Rifugio Mariotti.

Nei mesi estivi nel demanio forestale Val Parma all’interno del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano si assiste a un ingente afflusso turistico che si traduce in una consistente domanda di accesso da parte di veicoli motorizzati. La strada provinciale n. 86, proveniente da Bosco di Corniglio, arriva in località Cancelli a quota 1236 metri, da qui si diparte la strada di servizio diretta alla Piana di Lagdei (circa 985 metri) che termina nei pressi del rifugio Lagdei.

La Provincia di Parma ha dato in concessione al Comune di Corniglio l’area su cui insiste il parcheggio in località Lagdei. Questa zona, all’interno del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano, risulta di particolare interesse paesaggistico e ambientale ed è molto frequentata da escursionisti e famiglie. Per questo si rende necessario regolamentarne l’accesso e scongiurare il pericolo dovuto al possibile intasamento della viabilità e alla conseguente impossibilità di accedere con mezzi di soccorso.

Il Comune di Corniglio, in accordo con il Parco Nazionale e il Carabinieri, ha stabilito che per tutti i fine settimana dal 18 luglio al 13 settembre 2020 compresi, in località Cancelli viene istituito un presidiato affidato alla Proloco di Bosco. I volontari sono incaricati di informare gli utenti sul livello di occupazione dei parcheggi e sullo stato del traffico lungo le tratte Cancelli-Lagdei e Cancelli Lagoni .

L’accesso alla zona Lagdei, dalle ore 8.00 alle ore 18.00, è a pagamento. Qualora le aree di sosta fossero complete, il personale autorizzato provvederà alla chiusura della strada e successivamente al ripristino dell’accesso non appena le condizioni saranno opportune.

Per i trasgressori sono previste sanzioni. Sono previste derogata per i mezzi di soccorso, di vigilanza di emergenza; per i mezzi dei volontari del SAER in servizio, ma anche per le autovetture elettriche e per i veicoli dei portatori di disabilità, con presenza del disabile a bordo.

L’accesso e la sosta nella piana di Lagdei e nella pista forestale Lagoni è interdetta ai camper, caravan e bus.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Parma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Dal 3 dicembre torna la zona gialla: tutte le regole per il Natale 2020

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • "Parma potrebbe tornare presto in zona gialla"

  • Pizzarotti: "Da venerdì torneremo in zona gialla"

Torna su
ParmaToday è in caricamento