Lavoratori agricoli e dell'agroindustria, sabato 11 maggio manifestazione nazionale #LeRadiciDelLavoro

FLAI CGIL, FAI CISL e UILA UIL: in piazza per un lavoro sicuro, dignitoso, legale e regolare

Anche una delegazione di lavoratori di Parma dell’agricoltura e dell’agro-industria parteciperà a Roma, in Piazza Bocca della Verità, il prossimo sabato 11 maggio, alla manifestazione nazionale #LeRadiciDelLavoro organizzata dai sindacati di categoria FLAI CGIL, FAI CISL e UILA UIL.

I sindacati rivendicano un crescita basata sul lavoro, che aumenti diritti, salario e tutele e che sappia valorizzare gli aspetti sociali del Paese, come sanità, pensioni e istruzione. La piattaforma inviata al Governo riguarda inoltre temi tipici del settore: la mancanza di investimenti, l’indebolimento della contrattazione, l’esclusione del lavoro agricolo e della macellazione delle carni dai lavori usuranti, il mancato riconoscimento dell’indennità di disoccupazione ordinaria NaSPI ai lavoratori fissi dell’agricoltura. 

La "food valley" parmense non può rimanere silenziosa davanti alla prospettiva di un lavoro sempre meno sicuro, dignitoso, legale e regolare. Anche nel nostro territorio, infatti, la tendenza ad appaltare e a precarizzare i lavoratori è ben praticata da molte imprese agroalimentari, che hanno fatto della compressione dei diritti e dei salari un elemento di competitività. Gli investimenti pubblici dovrebbero premiare le aziende che investono in qualità dei processi e in qualità del lavoro e non le aziende che ricorrono agli appalti di manodopera, troppo spesso legati a forme di sfruttamento del lavoro e a pratiche illegali. La manifestazione punta a rivendicare provvedimenti significativi in questo senso e ad impedire la poco lungimirante concorrenza al ribasso verso cui un settore pur così strategico si sta sempre più orientando.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIRUS CINESE | CASO SOSPETTO A PARMA: donna al Maggiore

  • Collecchio: è morto il bimbo di 5 anni precipitato dalla finestra

  • Pauroso schianto tra auto e camion nella notte a Botteghino: un morto

  • Regionali, a Parma vince la Borgonzoni: Lega primo partito al 36,50%

  • Il voto in provincia: Borgonzoni batte Bonaccini in 42 Comuni su 44

  • Scontro frontale a Botteghino: muore un 33enne di Pilastrello

Torna su
ParmaToday è in caricamento