menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le sfide della pandemia: al via domani 9 febbraio il ciclo di webinar "Un istante" dell'Università di Parma

Una rassegna di incontri online organizzati dal Centro Interdipartimentale di Ricerca Sociale (CIRS) dell’Università di Parma in cui saranno presentate ricerche ed esperienze realizzate e vissute nell’ultimo anno, segnato dalla pandemia

Una rassegna di incontri online organizzati dal Centro Interdipartimentale di Ricerca Sociale (CIRS) dell’Università di Parma in cui saranno presentate ricerche ed esperienze realizzate e vissute nell’ultimo anno, segnato dalla pandemia

Dopo il successo del primo ciclo di incontri, prenderà il via domani, martedì 9 febbraio, alle 18 la seconda parte della rassegna di webinar Un istante, promossa dal Centro Interdipartimentale di Ricerca Sociale ‘Diritti, società e civiltà’ (CIRS) dell’Università di Parma. 

Si tratta di 8 appuntamenti, un ampio spazio pubblico di discussione collettiva che verrà chiuso dall’intervento del Rettore Paolo Andrei il 18 maggio, in cui saranno presentate ricerche ed esperienze realizzate e vissute nell’ultimo anno, segnato dalla diffusione del virus.  

In questo secondo ciclo il tema della cura assumerà connotati più strettamente di policy, a partire dall’intervento di apertura del 9 febbraio di Johnny Dotti, pedagogista e imprenditore sociale, già Presidente di CGM (la più grande rete italiana della cooperazione sociale con 1.100 cooperative associate) sul tema del welfare, dal provocatorio titolo E se facessimo meno servizi?. L'intento della proposta muove dalla considerazione che la moltiplicazione dei servizi di welfare, negli ultimi trent'anni, pare non aver risposto al bisogno di benessere, ma piuttosto alla logica del consumo individuale. Di fronte a servizi che sembrano incapaci di creare legame sociale e senso, inteso come risignificazione della vita delle persone, Dotti porta esempi di innovazioni che stanno prendendo piede in Italia in diversi campi, tra cui l'abitare. Dotti dialogherà con Vincenza Pellegrino, sociologa del CIRS e studiosa del welfare pubblico partecipativo, che porterà esperienze e progettualità del territorio emiliano-romagnolo, con riferimento specifico all'approccio di comunità. 

Gli incontri si svolgeranno alle 18 su Teams, in forma gratuita e aperta alla cittadinanza.

Per partecipare è necessario collegarsi al sito del CIRS. I video degli incontri saranno successivamente caricati sul canale YouTube dell’Università di Parma in una playlist dedicata. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento