Liberata la rarissima Aquila dei Serpenti

Dopo un periodo di 30 giorni di convalescenza, il rarissimo rapace Aquila dei Serpenti, o Biancone, individuato e salvato dall’associazione Polizia di Stato nel parco Cittadella nel mese di giugno, è stato liberato in località Guardasone

Dopo un periodo di 30 giorni di convalescenza, il rarissimo rapace Aquila dei Serpenti, o Biancone, individuato e salvato dall’associazione Polizia di Stato nel parco Cittadella nel mese di giugno, è stato liberato in località Guardasone, Traversetolo, dove ha spiccato il volo riconquistando la libertà. Durante la convalescenza, l’aquila “Parma” – così è stata ribattezzata dai suoi salvatori – è stata presa in cura dalle mani esperte dei veterinari del Centro Rapaci di Parma, che con spirito di abnegazione e professionalità hanno destinato le migliori attenzioni al rarissimo uccello esotico.

Si ricorda che l’esemplare ferito, una specie protetta quasi impossibile da incontrare nei cieli di Parma, a fine giugno era stato tratto in salvo e portato nel centro di recupero rapaci di S. Polo D’Enza grazie all’intervento dell’associazione nazionale Polizia di Stato, e successivamente trasportato e medicato al Centro Recupero Fauna Selvatica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il commento del sindaco Pizzarotti: “Il momento della liberazione del rapace è toccante: è consapevole di riguadagnare la propria libertà. Ringrazio di cuore per l’ottimo lavoro e la professionalità dimostrata l’associazione nazionale Polizia di Stato, i veterinari del Centro Rapaci e tutte le persone che hanno permesso a questo bellissimo e raro rapace di sopravvivere e tornare a volare. Parma è anche questo: attenzione e cura per l’ambiente e al suo ecosistema”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc a Bedonia, lite per un muretto: 63enne uccide il vicino di casa 70enne fracassandogli il cranio

  • Nuova ordinanza: dal 26 giugno i posti a sedere su bus e treni possono essere occupati al 100%

  • Paura a Cangelasio: esplosione ed incendio in un fienile e un'abitazione

  • Calabria, Pizzarotti sullo spot che attacca il Nord: "Non dirò mai venite a Parma paragonandola ad altre città"

  • Maxi evasione dell'Iva: la Finanza sequestra 12 milioni di euro a due cooperative del gruppo Taddei

  • Ospedale Maggiore: nessun paziente Covid in terapia intensiva

Torna su
ParmaToday è in caricamento