Linea Verde Tour: va in onda la Pedemontana

Sabato 24 ottobre alle ore 15 su Rai 1, l’arte, la storia e i tesori enogastronomici della Food Valley dei cinque Comuni di Collecchio, Felino, Montechiarugolo, Sala Baganza e Traversetolo

“Va ora in onda l’Unione Pedemontana Parmense”. Sabato 24 ottobre alle ore 15 su Rai 1, l’arte, la storia e i tesori enogastronomici della Food Valley dei cinque Comuni di Collecchio, Felino, Montechiarugolo, Sala Baganza e Traversetolo, saranno i protagonisti della celebre trasmissione “Linea Verde Tour”. Un viaggio in compagnia di Federico Quaranta, Giulia Capocchi e Peppone Calabrese che, partendo dai sapori inimitabili del Parmigiano-Reggiano, attraverserà tutta la Pedemontana Parmense. Le telecamere si accenderanno sulla Fondazione Magnani Rocca, una delle più importanti istituzioni culturali in Italia per l'eccezionale Collezione, il Museo Renato Brozzi, che accoglie la produzione dell’artista testimonianza del suo intenso legame con Traversetolo, il Castello di Felino sede del Museo del Salame, la Corte di Giarola e il suo Museo del Pomodoro, la Rocca Sanvitale di Sala Baganza con il suo Museo del Vino e il Castello di Montechiarugolo. E ancora: il Parco del Taro e il Parco dei Boschi di Carrega con la residenza di caccia di Maria Luigia.

Un tour di emozioni, sensazioni, sapori tra natura e bellezze architettoniche, fortemente voluto e finanziato dall’Unione Pedemontana, insieme all’ente Parchi del Ducato, al quale hanno aderito, in qualità di sponsor, anche Ascom e Consorzio del Parmigiano-Reggiano.
Il servizio di “Linea Verde Tour” è stato ideato per un duplice obiettivo. Da un lato, promuovere il territorio dell’Unione, ideale per un turismo “slow” da vivere con gusto e che merita la prima rete nazionale. Dall’altro, supportare le tante attività turistiche e commerciali in questo momento difficile. «Attraverso la televisione riusciremo a raggiungere tanti possibili visitatori che sapranno apprezzare quanto di
bello e di buono ci sia nei nostri territori – sottolinea l’assessore al Turismo dell’Unione e sindaca di Collecchio Maristella Galli –. Dai castelli ai parchi, dai prodotti delle filiere alimentari ai Musei del cibo, senza dimenticare le terme o i percorsi per un turismo outdoor. L'Unione Pedemontana saprà accogliere adeguatamente i turisti, potendo contare su un'ampia disponibilità alberghiera
conforme alle attuali misure anti covid». 

«Abbiamo voluto investire su un’iniziativa promozionale di livello nazionale, che potesse sostenere il nostro comparto turistico e le sue importanti ricadute economiche sulle strutture di accoglienza, sulla ristorazione e sulle attività commerciali in genere – sottolinea il presidente dell’Unione e sindaco di Traversetolo Simone Dall’Orto –. Settori che in questo momento si trovano in grave difficoltà e che abbiamo il dovere di supportare. Siamo convinti che la puntata di Linea Verde Tour sia un’ottima opportunità di marketing per il nostro territorio, ricco di storia, cultura, natura, bellezze architettoniche e prodotti enogastronomici eccezionali, che meritano l’attenzione del grande pubblico. Un’opportunità che va oltre al momento contingente, e che ci permetterà di attrarre turisti anche quando l’emergenza covid sarà superata». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Dal 3 dicembre torna la zona gialla: tutte le regole per il Natale 2020

  • Verso il nuovo Dpcm: ecco cosa riaprirà e cosa no

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • "Parma potrebbe tornare presto in zona gialla"

Torna su
ParmaToday è in caricamento