menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Liquidità alle imprese, aiuti alle zone svantaggiate: in meno di due mesi erogati circa 300 milioni di euro

Liquidità alle imprese, aiuti alle zone svantaggiate, al biologico, misure di forestazione. Sono solo alcuni dei settori che la Regione Emilia-Romagna ha sostenuto con finanziamenti per circa 300 milioni di euro complessivi, e liquidati da Agrea - Agenzia regionale per le erogazioni in agricoltura - con oltre 57mila pagamenti a più di 41mila aziende agricole, in poco meno di due mesi (16 ottobre - 4 dicembre 2020).

L’impatto maggiore sui pagamenti lo hanno avuto le erogazioni degli anticipi relativi alle domande per le misure di superficie, domanda unica Pac 2014-2020 e Programma di sviluppo rurale 2014-2020.

Per quanto riguarda il dettaglio delle erogazioni, agli anticipi della domanda unica sono andati 193 milioni di euro, di cui circa 104 milioni (a compensazione dell’anticipo al 70% già erogato in luglio) per favorire la liquidità delle imprese nel periodo emergenziale.

Inoltre, 19,2 milioni sono andati a sostegno del settore agro-climatico-ambientale e 23 milioni alla produzione biologica.

E ancora, 11,7 milioni di euro sono stati riservati alle zone svantaggiate, mentre ammontano a circa 53milioni i pagamenti per le misure di forestazione.

“Finanziamenti importanti- spiega l’assessore regionale all’Agricoltura, Alessio Mammi-, che confermano il nostro impegno quotidiano al fianco degli agricoltori e delle imprese del territorio, soprattutto in un momento difficile come quello della pandemia che stiamo vivendo. Il nostro obiettivo è continuare a crescere e investire in vista della piena ripresa economica e per farlo, utilizzeremo tutte le risorse - regionali, statali europee - disponibili, perché il Made in ER è un’eccellenza apprezzata e conosciuta in tutto il mondo”.

La Regione Emilia-Romagna è inoltre impegnata sul piano nazionale - per le domande che hanno richiesto un aiuto accoppiato - al fine di velocizzare i controlli e definire l’importo unitario da erogare.

Infine, sono in arrivo ulteriori contributi per le calamità naturali - in particolare danni da cimice asiatica - per i produttori di barbabietola da zucchero e misure straordinarie per gli agriturismi, sempre legate all’emergenza Covid-19.

Il dettaglio dei pagamenti erogati da Agrea, sul sito internet: https://agrea.regione.emilia-romagna.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

I 4 ristoranti a Parma: ecco quali sono i locali visitati

Attualità

Blok 30, il nuovo centro polifunzionale di Parma

Attualità

Scuole: a Parma riapriranno il 18 gennaio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 56 nuovi contagi e 2 morti

  • Cronaca

    Covid: a Parma e provincia vaccinate quasi 14.500 persone

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento