ll cantante trash parmigiano Mangusta ad Italia's got talent

Il performer partecipa alla quarta puntata del talent, in onda stasera alle 21:15 su TV8

Il trash-showman parmigiano Mangusta si esibisce nella puntata di stasera di Italia's got talent, in onda questa sera su TV8 alle 21:15, davanti ai giudici Mara Maionchi, Claudio Bisio, Frank Matano e Federica Pellegrini. Mangusta (al secolo Filippo Ianni), classe ’77 e un passato da performer negli anni ’90  in vari progetti musicali, tra i quali RH-positivo, stasera propone uno dei suoi “cavalli di battaglia”, il brano “Acuti in ciabatte”, espressione del suo stile musicale: una commistione originale e inedita di Rap, Trap e Metal con testi in Italiano, tematiche trash, di attualità e vita vissuta, il tutto amalgamato da uno stile satirico-demenziale. 

Durante l’audizione Mangusta avrà, come da copione, 100 minuti per convincere i giudici del proprio talento: riuscirà, solo sul palcoscenico, con il suo look inconfondibile, le ciabatte di plastica d’ordinanza e la sua musica eccentrica, beffarda e surreale, a conquistare il pubblico del Teatro degli Arcimboldi di Milano e a ottenere i 4 sì che gli permetteranno di accedere alle finali del talent show?

Non sveliamo di più su quanto accadrà questa ad Italia's got talent – anche se siamo quasi certi che Claudio Bisio non potrà rimanere indifferente davanti al peculiare talento del performer parmigiano…  – ma quello che è sicuro è che Mangusta, con la sua band con cui ripropone live i suoi pezzi riarrangiati in chiave elettrica, sarà in concerto domenica 17 febbraio allo Spinter Club (ex Arci Titty Twister) di Parma.

Mangusta ha partecipato alle audizioni milanesi dopo essere stato contattato dagli autori del programma, colpiti dai suoi video postati Youtube sul suo canale ufficiale: con uno stile unico e senza pudore, il cantante racconta la società contemporanea in chiave surreale, prendendosi gioco del presente con leggerezza e ironia – e un pizzico di trash! Tra i pezzi più cliccati in rete, dall’indiscutibile sapore autobiografico declinato in chiave trap: “Sono Bidello”, “Borsine” e “Borderline”.


Mangusta (Filippo Ianni), classe 77, è un trash-showman, compositore e cantautore di Parma. Con il suo show volutamente trash, eccentrico e sfacciato, ricco di cambi d'abito, oggettistica e momenti surreali, Mangusta propone oggi i propri brani inediti con la sua band in elettrico (Elisa Morelli alla chitarra, Jenny Rovesti al basso e Pietro Albera alla batteria).

Il suo stile rispecchia il genere musicale che compone e crea: una commistione originale e inedita di Rap, Trap e Metal con testi in Italiano, tematiche trash, di attualità e vita vissuta, il tutto in uno stile satirico-demenziale.

Semplice e sintetico, brutalmente ironico e sincero, Mangusta riesce con insolita leggerezza a sbeffeggiare la società e l’uomo contemporaneo, prendendosi gioco di tutto e tutti senza mai scadere in una scontata volgarità, spaziando tra le più disparate tematiche: dal sesso alla depressione, dalle difficoltà economiche alla politica.

E con la stessa facilità e intelligenza Mangusta, fuoriclasse professionista, svalica ogni limite di genere riuscendo a unire generi musicali agli antipodi. E’ così che nascono pezzi come “Borderline”, “Senti il tuono” o la più recente hit “Sono bidello”, in cui acuti e riff di chitarra dalle sonorità più cupe e dure tipiche della musica rock e metal sono sapientemente amalgamati a rappati e basi elettroniche dal tipico gusto trap con melodie minimali, ripetitive e ipnotiche. Un connubio fuori dai canoni decisamente innovativo e divertente. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mangusta nasce come artista performer negli anni '90 e milita in diversi progetti musicali tra cui RH-positivo, Arte di Cento, Eloisa Band e Sinock. Nei numerosi anni di attività lo vediamo inoltre partecipare ad alcuni programmi televisivi musicali recenti e passati, dal “Roxie Bar” di Red Ronnie e “Generazione X” di Ambra Angiolini fino all’odierno talent show Italia’s Got Talent.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Tavolini ammassati e clienti senza mascherina: chiuso un locale di via Farini

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento