rotate-mobile
Attualità

Lutto nella farmaceutica: morto Paolo Chiesi, presidente onorario del Gruppo

Il Gruppo: “fonte di ispirazione per tutti coloro che hanno avuto il privilegio di collaborare con lui”

Lutto nella farmaceutica: è morto a 84 anni Paolo Chiesi, dal 1985 all'estate dell'anno scorso vicepresidente del Gruppo Chiesi, il colosso da 2,75 miliardi di euro di ricavi.

Laureato in Chimica nel 1964 all’Università di Parma e, nella stessa università, laureato in Farmacia nel 1965, ha iniziato nello stesso anno la carriera alla Chiesi Farmaceutici.

Ha creato oltre 50 brevetti ed è stato autore di diverse pubblicazioni scientifiche, insignito nel 2010 della laurea honoris causa in Medicina dall’università di Reggio Emilia.

Ha da sempre guidato la Ricerca e sviluppo del Gruppo.

In una nota il gruppo fa sapere della "scomparsa del presidente onorario dottor Paolo Chiesi, pilastro fondamentale dell’azienda di cui ha forgiato la storia, insieme al fratello Alberto. La sua presenza ha rappresentato una fonte di ispirazione per tutti coloro che hanno avuto il privilegio di collaborare con lui, grazie alla sua straordinaria conoscenza scientifica e alla sua eccezionale umanità. La sua scomparsa lascia un vuoto incolmabile nella vita di coloro che lo hanno conosciuto”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto nella farmaceutica: morto Paolo Chiesi, presidente onorario del Gruppo

ParmaToday è in caricamento