rotate-mobile
Attualità

Mancia ai camerieri, Parma chiude all'ultimo posto

La città ducale è ultima nella classifica stilata da Preply che nel suo studio ha individuato le città da cui prendere esempio e quelle che devono invece migliorare

Parma è la meno generosa in Italia quando si tratta di lasciare la mancia. Lo attesta uno studio Preply, piattaforma globale di apprendimento delle lingue, che ha realizzato un'indagine per individuare le città più educate d’Italia, da cui prendere esempio, e quelle che devono invece migliorare. 

Gli intervistati hanno così condiviso la loro abitudine, e la tendenza della città in cui vivono, a lasciare o meno la mancia al ristorante. In Italia, in generale, il 19,6% degli intervistati ritiene maleducato non lasciare le mance al ristorante. Tuttavia, mentre un 23,3% afferma di lasciarla regolarmente, 2 intervistati su 10 dichiarano di non essere soliti lasciare la mancia quando pagano il conto. In base a quanto gli abitanti delle varie città ritengono sia giusto lasciare di mancia, secondo Preply la città più generosa d’Italia è Messina, seguita da Brescia e Palermo. Non ci si può invece aspettare mance consistenti a Parma, che chiude la classifica.

Metodologia

Lo studio è basato sull’opinione di oltre 1.558 abitanti delle 19 città più grandi d’Italia in merito a 12 comportamenti e alla loro frequenza. I dati raccolti sono stati elaborati in modo da ottenere un punteggio per ciascun comportamento e ciascuna città; è stato poi calcolato il punteggio complessivo di ogni città.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mancia ai camerieri, Parma chiude all'ultimo posto

ParmaToday è in caricamento