rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Attualità Langhirano

L'ultimo saluto a Martina: "Abbiamo il cuore spezzato dal dolore"

Folla di giovani nella chiesa dell'Annunciazione di Maria Vergine di Langhirano per i funerali della 17enne morta nell'incidente stradale lungo la Massese

Si sono ritrovati in tanti, tra amici e parenti, nel pomeriggio di oggi, lunedì 24 gennaio, per l'ultimo saluto a Martina  Karakach nella chiesa dell'Annunciazione di Maria Vergine a Langhirano. I funerali della ragazza di 17 anni, morta nell'incidente stradale lungo la Massese, costato la vita anche al 18enne Joseph Venturini e al 20enne Renat Tonu, si sono svolti a partire dalle ore 15.

Un dolore enorme e difficilmente colmabile quello delle persone a lei più care: oltre ai parenti più stretti anche tantissimi amici e giovani del paese, che hanno voluto rendere omaggio alla loro compagna. Gli spazi della chiesa non sono stati sufficenti per ospitare tutte le persone che volevano partecipare alla cerimonia.

funerale-martina-karacach2-2

E' bastato un attimo per cancellare una vita così intensa e rigogliosa. Quando, al termine della messa, il feretro è uscito dalla chiesa, ci sono stati momenti di commozione: "Era dolce e buona con tutti: non è giusto che sia stato questo il suo destino". Durante l'omelia il prete ha ricordato Martina e la sua carica vitale di 17enne, il suo amore per gli altri e la vicinanza al prossimo: "Vorrei che i ragazzi ascoltassero di più i genitori - ha poi sottolineato - a volte i loro no sono per proteggerli". 

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ultimo saluto a Martina: "Abbiamo il cuore spezzato dal dolore"

ParmaToday è in caricamento