rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Attualità

Masterchef, al parmigiano Bruno Tanzi il grembiule per la Masterclass

L'agente di commercio, nato a Londra, è tornato a vivere nella sua città: e ha cucinato un burrito che ha conquistato i giudici

Dopo dei lunghissimi Live Cooking, con decine di aspiranti chef osservati con attenzione alla ricerca del talento e della creatività, Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli sono pronti per la seconda fase delle selezioni di MasterChef Italia.

Dove ci sarà anche Bruno Tanzi, aspirante chef parmigiano, nato a Londra dove ha lavorato come l'agente di commercio e dove si è cimentato a mixare musica. Tanzi ha superato il secondo turno delle selezioni di Masterchef, ha indossato il grembiule e sarà nella Masterclass. E' arrivatò il momento delle Prove di Abilità, uno step che vedrà protagonisti gli chef e i componenti della Masterclass che hanno superato indenni la prima fase divisi in tre gruppi sulla base del loro rendimento nel corso del Live Cooking e delle carenze o dei punti deboli emersi; ognuno dei tre gruppi ha affrontato una prova ideata personalmente da uno dei giudici: Chef Locatelli  lavora per far emergere l'originalità, Chef Barbieri per creare un esame più tecnico, Chef Cannavacciuolo si è concentrato sul senso estetico e sulla sua importanza nell'impiattamento. A Bruno Tanzi è toccata la prova di abilità organizzata dallo chef Locatelli: un burrito di fantasia. Gli è valso il grembiule. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Masterchef, al parmigiano Bruno Tanzi il grembiule per la Masterclass

ParmaToday è in caricamento