rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Attualità

Medicina Veterinaria: semaforo verde per l’accreditamento europeo

Conclusa la visita della Commissione esaminatrice

Semaforo verde per l’accreditamento europeo EAEVE (European Association of Establishments for Veterinary Education) per il corso di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina Veterinaria dell’Università di Parma.

Nei giorni scorsi è infatti conclusa la visita della Commissione esaminatrice, che ha comunicato di non avere rilevato alcuna criticità e quindi proporrà all’ECOVE (European Committee of Veterinary Education) la piena approvazione, secondo gli standard europei, del corso.

“È senz’altro un’ottima notizia – commenta il Rettore Paolo Martelli - un importante marchio di qualità per il corso nello specifico e anche, di fatto, per il Dipartimento. Un Dipartimento in cui in questi anni l’Università ha investito molto e che è stato largamente rigenerato: basti pensare agli interventi di ampliamento e rinnovamento dell’Ospedale Veterinario Universitario Didattico, che oggi è una struttura più funzionale e all’avanguardia, all’insegna della sostenibilità, al servizio dell’Ateneo e della città”.

“Ringrazio il Rettore Paolo Martelli, il precedente Rettore Paolo Andrei e la squadra di governo dell’Ateneo - sottolinea il Direttore del Dipartimento di Scienze Medico-Veterinarie Andrea Summer - per la costante vicinanza e il supporto. Questo risultato eccellente è frutto non solo degli importanti investimenti che l’Ateneo ha fatto negli ultimi anni per il Dipartimento di Scienze Medico-Veterinarie, ma anche dell’impegno dei docenti, del personale tecnico-amministrativo e degli studenti, che hanno lavorato incessantemente in questi ultimi mesi, mostrando abnegazione e senso del dovere”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Medicina Veterinaria: semaforo verde per l’accreditamento europeo

ParmaToday è in caricamento