menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Messa in sicurezza degli edifici: procedono i lavori nelle scuole dell'infanzia

Stanziati 600 mila euro per il miglioramento sismico della scuola Sole e Luna, che aprirà i battenti il 14 novembre

Sono a buon punto i lavori alla scuola dell'infanzia Sole Luna. L'assessorato ai Lavori Pubblici, guidato da Michele Alinovi, in sinergia con l'assessorato ai Servizi Educativi, guidato da Ines Seletti, ha stanziato 600 mila euro per il miglioramento sismico dell'edificio, che riaprirà mercoledì 14 novembre, pronto per accogliere i 112 bambini della scuola dell'infanzia presenti nel plesso. L'intervento è in linea con le priorità dell'assessorato volte a promuovere la sicurezza degli edifici scolastici cittadini, a garanzia del benessere di alunni e docenti ed è in continuità con le opere eseguite durante il primo stralcio dei lavori, nel 2017, con costi pari a 510 mila euro. Parma Infrastrutture Spa, società di scopo del Comune che si occupa della manutenzione del suo patrimonio, ha redatto il progetto di entrambi gli interventi.

L’edificio che ospita la scuola d’infanzia “Sole Luna”, fu realizzato nel 1971, ed è stato oggetto di verifiche condotte dal Comune da cui è emersa lanecessità di intervenire sulla struttura del fabbricato, per migliorarne la sicurezza sismica, attraverso un serie di interventi mirati e collegati anche all'efficientamento energetico dell'edificio: per creare uno spazio accogliente e sicuro che mette al centro i bambini. L'edificio ha una struttura circolare che si sviluppa attorno ad un corpo centrale. Gli interventi hanno previsto il consolidamento strutturale ed il miglioramento del comfort interno attraverso il rifacimento degli spazi, secondo criteri in linea con la normativa attuale.

Gli interventi di miglioramento sismico del secondo stralcio contemplano il consolidamento e rifacimento dei solai nella zona dei servizi igienici e di altri spazi contigui alle aule ed il rinforzo delle strutture. E' stata rifatta l'intera pavimentazione in legno di rovere, oltre alla sostituzione dei serramenti ad elevate prestazioni termiche ed acustiche. Gli interventi attuali seguono quelli di rifacimento della cupola centrale in policarbonato compatto; l'installazione di nuovi serramenti di tipo apribile a vasistas con maggiore ricambio d’aria interno; nuovi corpi illuminanti a led; il rifacimento delle controsoffittature del salone con l’utilizzo di panelli acustici anti riverbero; il rifacimento della pavimentazione di cucina e dispensa con pavimentazioni anti sdrucciolo e la realizzazione dei tinteggi e di alcuni interventi accessori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 73enne ha un malore dopo il vaccino Pfizer

  • Attualità

    Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento