rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Attualità

"Mimmo Lucano: sconcerto per la sentenza e vicinanza"

La presa di posizione dello Spi-Cgil emiliano-romagnolo

"L'ex sindaco di Riace Mimmo Lucano costruì negli anni del suo mandato la più grande esperienza di accoglienza diffusa e uno dei più significativi progetti d’inclusione mai attuato in Italia in tema di immigrazione, citato a esempio anche dalla stampa internazionale. La Cgil e lo Spi sono stati a suo tempo molto vicini a quell'esperienza e le compagne e i compagni dello Spi-Cgil emiliano-romagnolo che hanno partecipato ai campi della legalità in Calabria, hanno avuto modo di conoscere direttamente il suo operato. Una sentenza del Tribunale di Locri lo ha condannato a 13 anni e due mesi di reclusione.

Come sempre nel massimo rispetto della magistratura e nell'attesa di conoscere le motivazioni della sentenza di primo grado, lo Spi-Cgil ER fa sue le parole di sconcerto di Giuseppe Massafra, della segreteria nazionale Cgil, e si impegna a seguire con attenzione gli sviluppi della vicenda giudiziaria e umana di Mimmo Lucano, al quale esprimiamo tutta la nostra immutata vicinanza". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mimmo Lucano: sconcerto per la sentenza e vicinanza"

ParmaToday è in caricamento