Misurina, intervento del presidente della Regione Veneto per scongiurare la chiusura

Luca Zaia incontrerà i dirigente dell'Opera Diocesana San Bernardo degli Uberti, la struttura ecclestiastica di Parma proprietaria del Centro per l'asma

Dopo la decisione dell'Opera Diocesana San Bernardo degli Uberti di Parma di terminare l'esperienza del Centro per l'Asma di Misurina, una struttura sanitaria d'eccellenza che ha ospitato tantissimi bambini e bambine con problemi respiratori provenienti da ogni parte d'Italia, e di chiudere la struttura per la mancanza di una sostenibilità economica, migliaia di famiglie si sono mobilitate con un appello online. L'Opera, in una nota, ha parlato di "una scelta dolorosa ed inderogabile".

Il presidente della Regione Veneto Luca Zaia ha telefonato ai responsabili dell'Opera Diocesana per fissare un appuntamento: nei prossimi giorni quindi Elena Cardinali, direttore generale dell'Opera Diocesana, inconterà il Governatore. L'obiettivo è chiaro: scongiurare la chiusura della struttura sanitaria. Trovare una modalità per evitare che un'esperienza così importante si concluda alla fine del 2019. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 4 ristoranti a Parma: ecco quali sono i locali visitati

  • Le regole dopo il 15 gennaio: ecco quando si potrà andare a trovare parenti e amici

  • Parma in zona arancione: il calendario delle regole nel fine settimana

  • Via al decreto gennaio, restrizioni fino a marzo: vietato uscire dalla regione, solo in due dagli amici

  • Viola il coprifuoco per andare a trovare la fidanzata: giovane multato per 400 euro

  • Parma scongiura la zona rossa

Torna su
ParmaToday è in caricamento