rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
L'INCHIESTA

Ecco il sottotetto da 14 metri quadrati che volevano affittarmi a 400 euro al mese

Abbiamo provato a rispondere ad un annuncio per un appartamento nella zona del centro storico e siamo andati a vederlo. Ecco le spese previste, chiesto anche un garante a tempo indeterminato

Un sottotetto da 14 metri quadrati a 330 euro di affitto al mese più le spese di condominio di 70 euro, il deposito cauzionale di una mensilità, oltre alle spese di agenzia di 396 euro e 250 euro per il tinteggio e la sanificazione. E le garanzie? Certo, oltre al contratto a tempo indeterminato anche un garante a tempo indeterminato, ovvero una persona con contratto di lavoro stabile che paghi nel caso io non riuscissi a pagare. 

Con il mercato degli affitti schizzato alle stelle (Affitti: l'inchiesta) è possibile ancora trovare alloggi a 400 euro al mese nella zona del centro storico di Parma. Peccato che si tratti di spazi angusti, senza finestre (se non un abbaino come in questo caso), strettissimi e disagevoli. Abbiamo provato a rispondere ad un annuncio, gestito da un'agenzia della provincia, che riguardava un piccolo monolocale di soli 14 metri quadrati. Dopo aver preso accordi siamo andati sul posto per vedere l'appartamento: già nell'annuncio era indicato che si trattava di un quarto piano ma senza ascensore. 

Il 'ripostiglio' solaio ad uso esclusivo

All'interno di un vecchio palazzo nella zona a ridosso del centro storico saliamo al quarto piano lungo le scale. In realtà il monolocale è un sottotetto strettissimo: riusciamo a malapena a rimanere all'interno dei 14 metri quadrati del piccolo edificio. Non si sono finestre, solo un abbaino, una apertura verso l'esterno. Una porta, che quando è aperta sfiora il letto singolo posizionato contro il muro, divide lo spazio dal bagno. In un altro incavo c'è una piccolissima cucina, con due piastre elettriche e un lavandino. Ma quali sono le richieste economiche per questo alloggio? Come affitto 330 euro al mese, più le spese di condominio che ammontano a 70 euro ogni mese, il deposito cauzionale di una mensilità e le spese di agenzia di quasi 400 euro. In più 250 euro per i lavori di tinteggio e di sanificazione. 

Il ripostiglio 'ad uso esclusivo' è un piccolo solaio con una lavatrice 

Il ripostiglio 'ad uso esclusivo' è in realtà un piccolo solaio dove è stata posizionata una lavatrice, oltretutto con dei cavi volanti: è questo lo spazio dove dovrei tenere le mie cose e che dovrei usare come lavanderia, visto che all'interno del sottotetto, ovvero l'appartamento, c'è spazio solo per mettere qualche vestito. Per il riscaldamento c'è una piccola pompa di calore: la quota che dovrei pagare è compresa nelle spese per il condominio. Lo spazio ha una sola apertura verso l'esterno, ovvero l'abbaino. All'interno del sottotetto infatti non ci sono finestre, nemmeno all'interno del bagno. 

Il letto singolo a ridosso dell'armadio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

ParmaToday è in caricamento