rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Attualità

“Montanara insieme" e Assistenza Pubblica: un nuovo Dae agli "Orti del Cinghio"

Sono inoltre previsti una procedura di telecontrollo/localizzazione, nonché un’assicurazione contro il furto, incendio ed atti vandalici

Venerdì 5 maggio alle ore 18:30 abbiamo inaugurato un nuovo DAE, donatoci dall’associazione “Montanara insieme”, presso il centro sociale “Orti del Cinghio” nel quartiere Montanara. Questo nuovo dispositivo salvavita, che si aggiunge agli oltre 30 DAE (Defibrillatore Semiautomatico Esterno), già posizionati in diverse zone della città, è uno strumento prezioso, in grado di riconoscere e interrompere, tramite l’erogazione di una scarica elettrica, le aritmie maligne responsabili dell’arresto cardiaco. Per minimizzare i rischi dovuti a possibili atti di vandalismo o di vero e proprio furto, la teca è dotata di illuminazione e allarme sonoro. Sono inoltre previsti una procedura di telecontrollo/localizzazione, nonché un’assicurazione contro il furto, incendio ed atti vandalici.

"Ringrazio di cuore l’associazione “Montanara Insieme - ha detto Ettore Brianti, Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Parma – per questo grande gesto di solidarietà. Il DAE è uno strumento importantissimo, che permette di intervenire tempestivamente nei casi di emergenza. Grazie a donazioni come queste riusciamo a dotare la nostra città di una rete di protezione fondamentale. Colgo l’occasione per ringraziare anche l’Assistenza Pubblica di Parma per ciò che fa quotidianamente e tutti coloro che hanno partecipato attivamente alla donazione, che ci permetterà di rispondere in modo più tempestivo alle necessità dei parmigiani".

"L’iniziativa – ha dichiarato Mariano Meli, Presidente di “Montanara Insieme” - è nata all’incirca 7 mesi fa, nell’ambito delle attività dell’associazione “Montanara Insieme”. Ogni anno, infatti, organizziamo un evento benefico, tramite il quale raccogliamo fondi da devolvere ad associazioni che si occupano di sociale, volontariato e non solo. Quest’anno volevamo fare qualcosa per il nostro quartiere e la scelta è ricaduta sul Centro Sociale Orti del Cinghio, che si occupa di attività sociali e della valorizzazione e tutela ambientale. Ci siamo allora accordati con l’Assistenza Pubblica di Parma e abbiamo deciso di acquistare un DAE (Defibrillatore Semiautomatico Esterno), un vero e proprio strumento salvavita. Siamo davvero felici di poter aggiungere un tassello al macroprogetto di rendere Parma una città cardioprotetta".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Montanara insieme" e Assistenza Pubblica: un nuovo Dae agli "Orti del Cinghio"

ParmaToday è in caricamento