L'azienda Morris chiude: al via il Tavolo in Comune per cercare soluzioni

Ecco com'è andata

Si è svolto, nella sala Giunta del Municipio, un incontro dedicato alla ditta Morris, che ha aperto una crisi aziendale dichiarando essere venute definitivamente meno le possibilità di continuità imprenditoriale. A fronte della richiesta pervenuta dai Sindacati, l'Amministrazione Comunale ha prontamente convocato un tavolo istituzionale di confronto e approfondimento al quale hanno partecipato il sindaco Federico Pizzarotti, il presidente del Consiglio Comunale Alessandro Tassi Carboni e il capo di Gabinetto Francesco Cirillo, insieme ai rappresentanti di Cgil, Cisl, Uil e Rsu, Unione Parmense Industriali e Morris Profume Holding. Nell'affrontare la tematica di forte impatto sui dipendenti e sul territorio tutto l'Amministrazione Comunale ha sottolineato l'intenzione fattiva di monitorare la situazione e, a valle dei tavoli tecnici che si susseguiranno nei prossimi giorni, vigilare sugli sviluppi della vertenza, aprendo un confronto con il neo nominato assessore regionale alle Attività produttive e le parti coinvolte.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuovo focolaio nella Bassa: 33 lavoratori contagiati

  • Blitz contro gli assembramenti: chiuso un locale in via Emilio Lepido

  • Bimbo di 2 anni azzannato da un cane in via Po: è grave in ospedale

  • Coronavirus, a Parma 13 nuovi casi: 9 sono i lavoratori della cooperativa

  • Coronavirus: tutti gli aggiornamenti sul nuovo focolaio nella Bassa parmense

  • Trovato il corpo del 18enne parmigiano annegato in mare

Torna su
ParmaToday è in caricamento