E' morto Franco Maria Ricci

Il padre del Labirinto della Masone è morto per un infarto nella sua abitazione di Fontanellato: aveva 82 anni

Franco Maria Ricci, editore, collezionista d'arte ed appassionato di libri, ideatore del Labirinto della Masone a Fontanellato, è morto d'infarto all'interno della sua abitazione. Aveva 82 anni: era nato a Parma il 2 dicembre del 1937. Franco Maria Ricci, personalità molto nota negli ambienti culturali italiani ed internazionali, ha costruito il Labirinto della Masone, il più grande al mondo, che ospita una prestigiosa raccolta d'arte e di libri. 

Franco Maria Ricci editore ha iniziato a pubblicare a Parma nel 1963. Il suo primo titolo fu un’opera di scrittura nel senso letterale del termine, il Manuale Tipografico di Giambattista Bodoni. Direttore della Stamperia Ducale di Parma negli ultimi decenni del Settecento, quel creatore di caratteri ricercati e assai stimati per la loro eleganza e leggibilità apriva nel 1790 una sua tipografia. Sulle sue tracce, Ricci debuttò nell’editoria quasi per gioco, montando “una piccola officina tipografica per produrre un facsimile del Manuale”. L’inatteso successo che accolse i novecento esemplari di quella ristampa confidenziale avrebbe deciso il futuro dell’impresa.

Il gusto per la bellezza del corpo della scrittura, per le proporzioni e l’armonia dell’impaginazione e per tutto quanto fa la “veste” di un oggetto di lettura – in breve, tutto ciò che forma la predilezione per la bibliofilia del giovane Ricci – sono all’origine delle sue collane. I segni dell’uomo, Morgana, Quadreria, Luxe, calme et volupté, Curiosa, La Biblioteca di Babele, Iconographia, La biblioteca blu, Guide impossibili, Italia/Antichi Stati, Grand Tour…  Etichette in francese, in inglese, in latino e in italiano, sotto le quali si allineano volumi e formati di natura diversa, che accolgono tanto il saggio quanto la narrativa. Gli amanti dell’Italia vi scopriranno itinerari obliqui e sottili, ma gli appassionati di letteratura europea ritroveranno presso questo editore parmigiano lo stesso grand air, la stessa sensibilità cosmopolita che segna altri grandi editori italiani, come Einaudi o Adelphi. 

“Perdiamo una persona di grande spessore. Nella sua vita, in ogni pensiero e iniziativa ha fatto cultura, dall’editoria al design. FMR, per molti la rivista d’arte più bella al mondo, e il Labirinto della Masone a Fontanellato, nel parmense, dicono dell’eleganza e del fascino delle sue idee e modo di essere. Il pensiero va ai familiari, al quale esprimo vicinanza e le più sentite condoglianze anche a nome della Giunta e dell’intera comunità regionale”. Così il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, alla notizia della morte di Franco Maria Ricci nella sua casa a Fontanellato. L’editore, designer e collezionista aveva 82 anni.

I funerali di Franco Maria Ricci saranno celebrati nel duomo di Parma lunedì 14 settembre. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona arancione: ecco quando ci si può spostare da un comune all'altro per fare spesa

  • Dal 3 dicembre torna la zona gialla: tutte le regole per il Natale 2020

  • Verso il nuovo Dpcm: ecco cosa riaprirà e cosa no

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • "Parma potrebbe tornare presto in zona gialla"

Torna su
ParmaToday è in caricamento