menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Natale: martedì 8 dicembre si accendono le luci dell'albero

La cerimonia sarà senza presenza di pubblico

Le luci dell’albero di Natale si accenderanno ufficialmente nella serata dell’Immacolata, martedì 8 dicembre, alle 21.30. La cerimonia quest’anno sarà trasmessa in streaming sulla pagina Facebook del Comune “Città di Parma” 

In tempi di emergenza Covid 19 e nel rispetto delle disposizioni vigenti a riguardo, infatti, l’Amministrazione ha previsto la cerimonia con modalità diverse rispetto al passato, in modo da evitare assembramenti e considerato che, alle 22, scatta il coprifuoco, quindi, senza la presenza di pubblico.

Il momento sarà contraddistinto dall’intervento del Sindaco, Federico Pizzarotti, e di un gruppo di giovani: un bambino delle materne, uno studente delle elementari, uno delle medie ed uno delle superiori. Saranno loro ad accendere l’albero, con loro anche l’esibizione canora di Giulio Riccò.

L’albero di Natale verrà trasportato in piazza Garibaldi da via Mantova. Si tratta infatti di un abete destinato all’abbattimento che è stato messo a disposizione del Comune dalla famiglia Greci - Ferrari.

Il Comune ringrazia anche le amministrazioni dei Comuni di Asiago e di Monchio della Corti che si erano rese disponibili a fornire un abete ma che, per motivi meteo, non è stato possibile trasportare a Parma.

L’albero verrà collocato in piazza grazie alla collaborazione, consolidata negli anni, della ditta “Il Parmense Trasporti”, Iren è sponsor a sostegno dell’iniziativa

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zone rosse e arancioni per altri due mesi: Parma a rischio

Attualità

Temporali e piene dei fiumi: allerta rossa nel parmense

Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 2 morti e 70 nuovi casi

  • Cronaca

    Parma resta in zona arancione

  • Sport

    Vigilia contro la Samp, D'Aversa: “Abbiamo ancora qualche infortunio”

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento