rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Attualità

No Green pass, striscioni a Parma per i portuali di Trieste

Il movimento di estrema destra Casa Pound sostiene la protesta dei lavoratori

Casa Pound ha affisso alcuni striscioni a Parma: “Dal 1954 porto, faro, orgoglio italiano. Tutta Italia come Trieste. #nogreenpass”. È il sostegno del movimento di estrema destra alla protesta dei portuali contro l'obbligatorietà del Green pass nei luoghi di lavoro.

“Il Governo si è illuso di poter limitare i diritti dei lavoratori senza colpo ferire e ora ne paga le conseguenze – si legge in una nota diffusa dal movimento – Da Trieste lo sciopero dei portuali si sta diffondendo a macchia d’olio ad altri porti e soprattutto ad altri settori e non saranno certo patetiche concessioni a fermare la rabbia dei lavoratori italiani. Ci troviamo di fronte a una situazione completamente surreale: chiunque osi opporsi a provvedimenti palesemente inadeguati, viene additato come un nemico del popolo". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

No Green pass, striscioni a Parma per i portuali di Trieste

ParmaToday è in caricamento