Attualità

Nuove tariffe idriche e famiglie numerose

Federconsumatori Parma è a disposizione per la compilazione dell'autocertificazione

Entrano in  vigore, con  retroattività dal 1° gennaio  2018, le nuove tariffe del  servizio idrico sulla base delle delibere delle autorità Arera e Atesir. 

Il nuovo regime tariffario, che introduce il criterio del costo del consumo procapite, una volta a regime avvanteggerà le famiglie numerose con più di tre componenti.

Al momento, le società che erogano il  servizio, in assenza di  dati certi da parte dei Comuni sulla numerosità dei nuclei familiari, calcoleranno le bollette attribuendo a ciascuna utenza il numero di 3 componenti.

Le famiglie numerose, con  almeno 4 componenti, per beneficare da subito, senza attendere il  1° gennaio  2022, delle sensibili riduzioni della tariffa, possono inviare alla società fornitrice un’autocertificazione sulla composizione numerica del  nucleo  familiare.

Il modulo  può essere reperito sui siti dei fornitori, gli sportelli di Federconsumatori sono  comunque a disposizione per l’assistenza.

Il nuovo  regime tariffario, che è  senza dubbio  vantagggioso  per i  nuclei  familiari  numerosi, comporterà alcune criticità per i  nuclei  meno  numerosi. Federconsuamtori è impegnata, in questa fase transitoria, a tenere aperto un  confronto con le autorità per ridurre al minimo storture tariffarie e indebite penalizzazioni

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuove tariffe idriche e famiglie numerose

ParmaToday è in caricamento